iTunes: 25 miliardi di canzoni scaricate

iTunes Store batte il record di 25 miliardi di brani musicali scaricati, annuncia Apple. Eddy Cue, soddisfatto di un tale successo, comunica che iTunes Store vanta una media di 15 mila canzoni scaricate al minuto.

iTunes ha battuto un nuovo record. Apple ha appena comunicato che sono stati venduti complessivamente 25 miliardi di brani musicali su itunes.com. Chi ha comprato il venticinquemiliardesimo pezzo è stato un utente tedesco, Phillip Lüpkeche, che con “Monkey Drums” (Goksel Vancin Remix) si è visto regalare ben 10.000 euro di iTunes Gift Card, da spendere ovviamente su iTunes Store.

Felice di un tale successo, Eddy Cue, vice presidente senior di Internet Software e Servizi di Apple, ha tenuto a ringraziare gli utenti, ribadendo le cifre da capogiro che sostengono iTunes Store, come le 15 mila canzoni scaricate ogni minuto:

Siamo riconoscenti ai nostri utenti, la cui passione per la musica ha fatto di iTunes il numero uno mondiale della vendita di musica negli ultimi 10 anni. Con una media di 15 mila canzoni scaricate ogni minuto, l’iTunes Store collega a livelli mai raggiunti prima i fan con i loro artisti preferiti, grandi nomi come Adele e Coldplay e nuovi artisti come The Lumineers.

A fare eco alle parole di Eddy Cue, è Wesley Schultz, chitarrista e voce dei The Lumineers: “Sotto molti aspetti, iTunes ha spianato la strada ai musicisti. Che non abbiate contratto, che siate indie o lavoriate com una major, [iTunes] è il posto dove la maggior parte della gente va a comprare musica digitale e nessun musicista ne viene escluso“, ha detto.

Con tutte le sue ramificazioni -App Store e iBookstore compresi- iTunes Store produce un giro d’affari di circa 12 miliardi di dollari l’anno. Questo nuovo record di vendite non fa altro che sottolineare il successo di quest’investimento di “solo” alcune decine di milioni di dollari che volle Steve Jobs a suo tempo.

Ti potrebbe interessare
Evento Apple: Tutti i numeri della Mela
App Store Apple Store iCloud

Evento Apple: Tutti i numeri della Mela

Tim Cook ha aperto il keynote Apple affermando che il tradizionale computer non è più il dispositivo centrale nel mondo dell’elettronica digitale, perché ormai è stato sorpassato dai dispositivi portatili, piccoli computer nelle tasche di tutti.Il 76% dei profitti di Apple nell’ultimo trimestre deriva dalla vendita di dispositivi portatili, come iPhone, iPad ed iPod. E’

Apple aggiorna Time Capsule
Accessori Apple Apple Store

Apple aggiorna Time Capsule

Senza alcun clamore, Apple ha aggiornato oggi Time Capsule, il sistema che integra un access point Airport e un sistema per il backup wireless. Precedentemente offerta con dischi da 500Gb e 1Tb, la nuova gamma raddoppia la capienza: ora le due versioni sono rispettivamente da 1Tb e 2Tb. I prezzi rimangono invariati, dunque il costo

Morgan Stanley: nel 2009 27 milioni di iPhone
iPhone 3G

Morgan Stanley: nel 2009 27 milioni di iPhone

Morgan Stanley ha ritoccato verso l’alto il price target del titolo AAPL quotato a Wall Street, passando dai precedenti 85 a 10. Secondo la famosa banca d’affari di New York il nuovo prezzo base dell’iPhone 3G da 8Gb (99 con contratto AT&T) consentirà almeno di raddoppiare il numero di unità vendute finora: nel 2009 Morgan