Nuovi pulsanti ‘Radio Buy’ scovati negli iPad col jailbreak

ios61-radio-pulsanti

Ora che una soluzione di jailbreak è disponibile per tutti i dispositivi dotati di iOS 6.0 e iOS 6.1, gli utenti hanno iniziato a curiosare tra i file e le cartelle degli ultimi firmware Apple e, in quelli dedicati all'iPad, sono state scovate le prove di un nuovo servizio di radio on demand in arrivo forse già nei prossimi mesi.

All'interno dell'applicazione Musica.app, quello che su iOS gestisce la riproduzione musicale, qualcuno ha trovato i pulsanti e le icone relative ad un inedito servizio di Web Radio, il cui logo è costituito da una Torre Radio stilizzata, simile a quella utilizzata per le Webradio gratuite di iTunes 10. Poi però sono iniziate le discrepanze.

ios61-radio

Innanzitutto, l'app Musica dell'iPhone non possiede nessuno di questi file. Inoltre, il loro nome a livello di file system contiene quasi sempre la parola "buy," il che suggerisce un servizio in abbonamento tipo Pandora o Spotify come si vocifera da mesi, se non addirittura anni.

Inoltre, non sembra esserci alcuna correlazione con la feature presente sugli iPod nano che consente di riconoscere le canzoni trasmesse via etere attraverso i tag, e acquistarle su iTunes Store. Le icone infatti sono nettamente diverse. Così Apple descrive il servizio sulle sue pagine di supporto:

Se sei sintonizzato su una stazione radio che supporta Etichette iTunes, puoi assegnare un'etichetta a un brano che ascolti; in seguito potrai ascoltarne un'anteprima e quindi acquistarlo su iTunes Store. I brani segnalati presentano l'icona dell'etichetta accanto al titolo oppure sulla schermata In riproduzione.

Il che, in altre parole, conferma la nostra impressione: la radio on demand con la mela sta finalmente per diventare realtà. Come funzionerà e quanto costerà, però, è ancora presto per poterlo stabilire.

  • shares
  • Mail