Dropbox sfida Picasa e Apple Photo Stream

dropbox-phostream

Nelle prossime settimane, Dropbox lancerà un'offensiva a Google e Apple, con un nuovo servizio che consentirà condividere online foto e video in modo molto più intuitivo di prima. Una sorta di Photo Stream, per intenderci, solo che funziona anche al di fuori dei recinti di iOS 6.

L'annuncio dato sul blog ufficiale della società rivela che presto saranno lanciati due nuovi servizi. Il primo è l'anteprima via browser, una sorta di QuickLook per il Web che consentirà di visionare al volo un documento archiviato su Dropbox senza doverlo prima scaricare in locale. Il risultato è grossomodo quello che vedete nell'immagine qui in fondo al post.

Ben più interessante, invece, la feature di condivisione foto e video, soprattutto se abbinata all'opzione di importazione automatica del rullino:

Fino ad oggi, potevi soltanto condividere una foto alla volta, oppure dovevi creare una cartella condivisa e copiarci le immagini dentro. Presto sarai in grado di scegliere rapidamente una raccolta di immagini da condividere con amici e parenti. Ciò renderà molto più facile creare album per i tuoi eventi preferiti.


Grazie a questa soluzione, è possibile creare flussi di immagini da mostrare agli altri in remoto a prescindere dalla loro reale ubicazione all'interno di Dropbox. Ciò lo rende molto simile a Google Picasa o a Photo Stream di Apple, ma con una notevole differenza: è nativamente multipiattaforma, e funziona su un'enorme combinazione di browser e Sistemi Operativi, mobili e non. E poi, se consideriamo che è una feature totalmente gratuita, e che con un po' di pazienza si può accrescere facilmente -e a costo zero- lo spazio disponibile online, non sorprenderebbe se dovesse avere anche molto successo.

Chi volesse provare in anteprima gli Album di Dropbox, può collegarsi con le proprie credenziali a questa pagina, e richiederne l'attivazione.

dropbox-quicklook-web

  • shares
  • Mail