Jefferies: iPhone 5S con NFC, 128 GB e 6 colori nel 2013

Un noto analista perla dell’iPhone 5S e della prossima generazione di iPad. Ecco che caratteristiche avranno.

Parliamo di

Secondo Peter Misek, analista per Jefferies, la prossima generazione di telefoni Apple -quello che abbiamo provvisoriamente ribattezzato iPhone 5S– arriverà verso giugno o luglio dell’anno prossimo e sfoggerà diverse caratteristiche inedite, come uno schermo Retina basato su tecnologia IGZO, maggiori capacità di storage e molte più finiture per la scocca.

Il vaticinio è stato prodotto in base all’analisi delle forniture, ma non tutte le novità presenti in elenco hanno la medesima possibilità di realizzarsi. Alcune, infatti, hanno semplicemente più chances di altre:

In base alle nostre verifiche, gli update probabili includono una nuova fotocamera/schermo HD, una batteria migliore, e l’NFC. Quelli possibili includono uno schermo IGZO per un Retina+, 128GB di storage e tra le 6 e le 8 colorazioni.

Uno schermo IGZO consentirebbe ad Apple di produrre un dispositivo ancora più sottile degli attuali, e lievemente più leggeri. Ma non si tratta di mere speculazioni o di ricostruzioni fantasiose; Misek sembra conoscere direttamente la materia di cui parla, tant’è che fa esplicito riferimento a dei prototipi in circolazione a Cupertino:

Stanno venendo a galla molti prototipi di iPhone 6. Il modello con schermo da 4,8″ è quello più interessante. Ha uno schermo Retina+ IGZO, una variante con processore A7 quad-core, e un nuovo form factor privo di pulsante home. Pare sia incluso anche il controllo totale coi gesture.

Infine, l’analista rilancia il concept di un iPhone low cost da 200hBc250$ con vendita sovvenzionata dal carrier, aggiungendo però che il progetto non ha ancora ricevuto l’ok definitivo (e se lo chiedete a noi, non lo riceverà mai). Assieme al nuovo iPhone, all’arrivo dell’estate prossima, Apple lancerà anche un iPad di quinta generazione che potrebbe ereditare feature simili, nuovi colori e uno schermo ancora più avanzato. Quale sarà la strada che Apple intraprenderà, tuttavia, è ancora troppo presto per stabilirlo.

Ti potrebbe interessare
Kiwi, il client Twitter per Mac altamente personalizzabile
Software Apple

Kiwi, il client Twitter per Mac altamente personalizzabile

Kiwi è un software per Mac che funge da client Twitter con elevate capacità di personalizzazione. Il client offre la possibilità di gestire account multipli, gruppi, ricerche, regole di gestione e filtri dei tweet mostrati.Si tratta di una applicazione personalizzabile, poichè permette di variare l’interfaccia con diversi temi grafici. Kiwi offre infatti di nove diversi

xScope 2.0: il software che misura i pixel
iPhone

xScope 2.0: il software che misura i pixel

xScope 2.0 non può certo mancare tra i software dei designer più intransigenti: permette, infatti, di calcolare la dimensione in pixel di qualsiasi immagine appaia sul vostro schermo. Una volta cliccata l’immagine desiderata, xScope 2.0 ne calcolerà immediatamente l’area grazie a due semplici linee guida e mostrerà automaticamente le dimensioni dell’immagine in pixel. xScope 2.0

Nessuna nuova (e la buona nuova?)
iPhone

Nessuna nuova (e la buona nuova?)

Come vi avevamo anticipato, nella giornata di ieri si è svolto, a Milano, un incontro con la stampa italiana organizzato da Apple.Prevedibilmente, il pomeriggio è stato all’insegna della ri-presentazione di quanto introdotto da Steve Jobs al recente Apple Event, ovvero iMac, iLife ’08 e iWork ’08.Nessuna parola è stata fatta riguardo iPod e iPhone, come