Si riducono i tempi di consegna per iPad mini

Calano i tempi di consegna degli iPad mini negli USA. Ed è probabile che presto toccherà anche a noi. Ecco perché.

Oramai non manca molto al lancio di iPad mini ed iPhone 5 in Cina e negli altri 50 e più paesi del mondo. E proprio a ridosso di questa importante novità, le consegne statunitensi del tablet mignon di Cupertino si sono ridotte ad appena una settimana; segno che la produzione si è oramai assestata.

Già una settimana fa raccontavamo che le scorte di iPad mini erano grossomodo sufficienti alla domanda interna, tanto che anche nel nostro paese si cominciava a vederne in pronta consegna:

Alcuni rivenditori ufficiali Apple degli Stati Uniti mostrano infatti di di avere disponibili nei propri magazzini quasi tutte le versioni dell’iPad mini, ad eccezione dei più richiesti modelli da 16 GB solo WiFi, che in ogni caso risultano reperibili nel giro di una settimana.

E infatti, basta dare un’occhiata alla localizzazione USA dell’Apple Store per scoprire che i tempi di consegna si sono condensati ad appena una settimana. In questi giorni, in redazione stiamo ricevendo segnalazioni di lettori che hanno ordinato un iPad mini attorno al periodo del Black Friday e che ora, dopo diverse dilazioni unilaterali, stanno finalmente per ritirare l’agognato gingillo.

Non è chiaro se la cosa riguardi anche i negozi fisici, ma a questo punto è molto probabile. Un analista interpellato da AppleInsider afferma che già dalla scorsa settimana gli utenti entrano negli Apple Store a mani vuote e ne escono col dispositivo nella busta. Un’esperienza confermata anche da alcuni lettori su Twitter:

PISTELLINICRIS
@melablog ipad mini 16g cellular preso a Roma est

E voi che esperienze state vivendo? Raccontatecelo nei commenti, sul nostro canale Twitter e sulla nostra pagina Facebook.

Ti potrebbe interessare