Parte il music store di Amazon

Amazon ha avviato ufficialmente il suo negozio di musica online. Amazonmp3, questo il nome, si propone come il più serio concorrente che il dominatore del mercato, iTunes Store, abbia mai avuto. Il nuovo negozio multimediale, infatti, propone brani DRM-free codificati in mp3 a 256kb ad un prezzo che oscilla tra sh,89 e sh,99.Come i brani


Amazon ha avviato ufficialmente il suo negozio di musica online.
Amazonmp3, questo il nome, si propone come il più serio concorrente che il dominatore del mercato, iTunes Store, abbia mai avuto. Il nuovo negozio multimediale, infatti, propone brani DRM-free codificati in mp3 a 256kb ad un prezzo che oscilla tra sh,89 e sh,99.

Come i brani iTunes Plus, anche quelli di Amazonmp3 sono compatibili con la maggior parte di lettori multimediali in commercio, compresi iPod e iPhone, oltre che con la piattaforma Mac e con lo stesso iTunes.

Per la prima volta da 4 anni a questa parte, sembra che qualcuno abbia capito che per competere sul mercato della musica online sono necessarie una politica dei prezzi aggressiva e la compatibilità con il player re del mercato.

Le carte in regola, Amazonmp3 sembra averle tutte, e una concorrenza seria non può che fare bene al mercato, con la prospettiva di più varietà, più qualità e prezzi più bassi.

Ti potrebbe interessare
Newton OS emulato su iPhone
Applicazioni iPhone

Newton OS emulato su iPhone

Per la gioia degli utenti Mac più attempati e i giovani più curiosi, ecco un esperimento degno di menzione. Lo sviluppatore Matthias Melcher è infatti riuscito a mettere su un software di emulazione che consente ad iPhone di far girare il Sistema Operativo del vecchio Newton, il primo tablet di Cupertino.La creazione di un’app per

15 cose che non mi piacciono di Mac OS X
iPhone

15 cose che non mi piacciono di Mac OS X

Non si tratta di un mio sfogo personale, bensì di una lista redatta dal magazine Computer World. L’idea alla base della lista è questa: facile denigrare Windows, basta concentrarsi sulla sicurezza e il gioco è fatto. Ma perchè invece nessuno ‘fa le pulci’ al sistema considerato da più parti nettamente migliore di Windows? E’ davvero

Mac al sicuro grazie a Podsmith
iPod Software Apple

Mac al sicuro grazie a Podsmith

Usare l’ipod shuffle come chiave di sicurezza per il mac? Niente di più semplice, c’è Podsmith!L’ utilissimo programma in questione consente di blocccare e sbloccare il nostro Mac usando l’ipod shuffle come chiave per l’autenticazione. Basta installere il software e scegliere le cartelle (o l’intera macchina) da proteggere e il gioco è fatto!Ma non solo,