Pinnacle Video Capture per Mac: dalla tv ad iPod senza fatica

Avete mai pensato di registrare la tv, le vostre videocassette o persino le vostre partite alla PlayStation per rivederle su iPod, Apple Tv o (per i pochi fortunati) iPhone? L’esigenza di digitalizzare i propri filmati è sempre più diffusa, proprio per questo si propongono sempre più spesso dispositivi hardware in grado di compiere questo lavoro.L’ultimo,

Parliamo di

Avete mai pensato di registrare la tv, le vostre videocassette o persino le vostre partite alla PlayStation per rivederle su iPod, Apple Tv o (per i pochi fortunati) iPhone? L’esigenza di digitalizzare i propri filmati è sempre più diffusa, proprio per questo si propongono sempre più spesso dispositivi hardware in grado di compiere questo lavoro.

L’ultimo, in ordine di tempo, è dedicato esclusivamente alla piattaforma Macintosh, ed è stato realizzato dalla Pinnacle. Pinnacle Video Capture for Mac è una soluzione completa hardware-software. Ecco come funziona…


Collegandolo alla porta USB 2.0 o 1.1 del proprio Mac si otterrà uno streaming video di alta qualità direttamente sul computer. Il dispositivo è dotato di molteplici ingressi, inclusi S-Video, video composito ed ingresso audio stereo analogico. Sarà l’hardware esterno ad occuparsi della codifica e della compressione video, lasciando libere le risorse del processore per altre attività. Dall’interfaccia su schermo dobbiamo solo selezionare le preferenze.


Concepito per sistemi Mac OS X versione 10.4 (o successiva), Pinnacle Video Capture for Mac sarà disponibile da metà ottobre 2007 presso i principali rivenditori e sul sito di Pinnacle Systems, al prezzo di circa 79 €.

Ti potrebbe interessare