iPod nano 3G già clonato

A tempo di record, poco più di una settimana, arrivano dall’estremo oriente i primi cloni di iPod nano. Da un punto di vista estetico si tratta di prodotti che copiano le forme del nuovo mini player di Cupertino in maniera quasi impeccabile. Tuttavia, stando a quanto dice chi ha avuto modo di vedere dal vivo


A tempo di record, poco più di una settimana, arrivano dall’estremo oriente i primi cloni di iPod nano.
Da un punto di vista estetico si tratta di prodotti che copiano le forme del nuovo mini player di Cupertino in maniera quasi impeccabile. Tuttavia, stando a quanto dice chi ha avuto modo di vedere dal vivo questo clone, la differenza con l’originale è evidente, a partire dal case, non in alluminio, ma di plastica.

Non sono noti dati circa le funzionalità, ma è facile presumere che sia quelle standard per i lettori di questo tipo: mp3, wma e, forse, qualche tipologia di DivX.

Si tratta, comunque, pur sempre di un falso: riteniamo che, proprio volendo un lettore mp3 alternativo al best-seller del mercato, ci si può orientare su prodotti con almeno un design originale.

[via]

Ti potrebbe interessare
Photo Streaming e Media Stream in arrivo su iOS
Software Apple

Photo Streaming e Media Stream in arrivo su iOS

Com’era prevedibile, la strategia dietro Ping è molto più articolata e organica dei deludenti risultati visti sin’ora. Tant’è che nei file di sistema di iOS 4.3 beta 2 sono stati scovati riferimenti a dei nuovi servizi chiamati “Photo Streaming” e “Media Stream”, tutti con una spiccata propensione al social. Anzi, a Ping sono addirittura cresciute

Secondo Steve Jobs gli Xserve vendevano troppo poco
iPhone

Secondo Steve Jobs gli Xserve vendevano troppo poco

Perché Apple non produce più gli XServe? A dircelo è Steve Jobs, con una delle sue ormai proverbiali e-mail. La risposta del CEO di Apple è semplice: “Non li comprava quasi nessuno”.Certo “nessuno” per Apple significa semplicemente un numero troppo esiguo di utenti rispetto alle giganti dimensioni dell’azienda. La mail di Jobs è stata pubblicata

iPhone 4 approda in Cina, Israele e molti altri paesi
iPhone

iPhone 4 approda in Cina, Israele e molti altri paesi

Continua -seppur piuttosto lentamente- l’invasione dei mercati internazionali da parte di Apple. Con annuncio ufficiale, infatti, da Cupertino fanno sapere che a partire dal prossimo 25 settembre anche gli utenti cinesi potranno mettere le mani sull’iPhone 4, e più o meno contemporaneamente seguiranno Malesia, Israele, Filippine e Turchia.Quello con l’Impero di Mezzo è un appuntamento

Apple assume 450 Home Genius
Apple Store

Apple assume 450 Home Genius

Apple ha assunto 450 Home Genius che a differenza dei Genius che si possono trovare presso il Genius Bar di tutti gli Apple Store, lavoreranno comodamente da casa offrendo il loro aiuto agli utenti che hanno problemi con i loro Mac (qualcuno ritiene che forniranno principalmente assistenza per il nuovo iPhone).Ogni Home Genius avrà un

Apple Store offline (Aggiornato)
iPhone

Apple Store offline (Aggiornato)

Da qualche minuto lo store americano online di Apple è offline. Oggi è martedì, il giorno preferito da Apple per la presentazione di nuovi prodotti: è giunto il momento (tanto atteso) dei nuovi MacBook Pro oppure normale manutenzione?Lo store italiano, invece, è ancora online diminuendo le probabilità di grosse novità. Staremo a vedere.Stay tuned!Aggiornamento: Come

Apple brevetta il touchscreen all’incontrario
iPod

Apple brevetta il touchscreen all’incontrario

Lunedì vi avevamo riportato l’indiscrezione, prevedibilmente infondata, dell’imminente introduzione di una nuova generazione di iPod dotata di touchscreen.AppleInsider ha scovato un nuovo brevetto depositato da Apple che descriverebbe proprio il prodotto in questione.Ma esaminandolo un poco più a fondo, si scopre che questo documento descrive, in realtà, qualcosa di molto diverso.