iMac 20": LCD di bassa qualità?


Gli amici transalpini di MacBidouille, tradizionalmente molto attenti alle tematiche relative ad affidabilità e qualità dei prodotti Apple, analizzano le caratteristiche dei pannelli LCD montati sugli iMac da 20" di nuova generazione.
Alcune segnalazioni ricevute, infatti, denunciano la scarsa qualità degli schermi (che sono a 18-bit in luogo dei 24-bit della precedente generazione), che si manifesta in artefatti e problemi di visualizzazione, quando usato con strumenti professionali.

Se da un lato alcuni utenti americani giù profilano una azione legale, destinata a fallire in quanto gli LCD rispettano le specifiche fornite da Cupertino, dall'altro ci si interroga sulla effettiva qualità del nuovo all-in-one di Cupertino.
Il dubbio che abbiamo, è che Apple possa aver optato per la finitura glossy dei pannelli, più generosa nella visualizzazione dei colori, proprio per far sembrare migliori schermi di qualità inferiore al passato; dubbio che già ci era già venuto quando recensimmo il MacBook da 13".

A questo punto, dal momento che stiamo completando la recensione proprio della nuova gamma di iMac, faremo un passo indietro e compiremo qualche test un po' più approfondito, in modo da potervi fornire una visione più completa anche su questo aspetto.

Stay tuned!

  • shares
  • Mail
114 commenti Aggiorna
Ordina: