.Mac Web Gallery: Apple utilizza SW Open Source

Una delle novità maggiori del nuovissimo iPhoto 08 è sicuramente la “.Mac Web Gallery”, per la quale Steve Jobs ha impiegato buona parte della presentazione del nuovo iLife 08. Una novità che sicuramente sarà molto apprezzata, che vede tra l’altro le sue radici nel mondo Open Source. Quello che Jobs non ha detto, infatti, è

Una delle novità maggiori del nuovissimo iPhoto 08 è sicuramente la “.Mac Web Gallery”, per la quale Steve Jobs ha impiegato buona parte della presentazione del nuovo iLife 08. Una novità che sicuramente sarà molto apprezzata, che vede tra l’altro le sue radici nel mondo Open Source. Quello che Jobs non ha detto, infatti, è che Apple per realizzare questa nuova funzionalità ha utilizzato il framework SpoutCore, contribuendo tra l’altro al progetto fornendo molte funzionalità aggiuntive.
Come rilevato da TUAW, a ribadire quanto detto nel Blog di Sproutit, una rapida scorsa al codice della .Mac Web Gallery conferma l’utilizzo del framework SproutCore (basta cercare ad esempio sproutcore.js) così come l’utilizzo di script.aculo.us (un set di librerie javascript open source).

Più Web 2.0 di così…

Ti potrebbe interessare
Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google
iPhone

Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google

Perfette per l’ufficio, la camera da letto, la postazione di gioco (ma anche per saloni di bellezza, dentisti, reception, hotel, negozi, bar e molto altro), le plafoniere e i pannelli illuminanti Aigostar disponibili ad un prezzo irrinunciabile. Si controllano con gli assistenti vocali, sono sottili e stilosi, efficienti per quanto concerne i consumi, dimmerabili, programmabili