Mac Mini Mania

La prima volta che ho visto il Mac Mini ho pensato due cose:



1. Lo compro

2. Chissà quanto si può personalizzare



Infatti è piccolo, economico e trasportabile. E soprattutto è un Mac.
Finora però non ho avuto il coraggio di farci nulla, stregato come sempre dal design
delle macchine di mamma Apple.
Se qualcuno ne avesse voglia ho raccolto qualche consiglio interessante...



  • Redhat.com ci spiega come installarci Fedora mentre Sowerbutts ci da una mano con Debian.
  • Se cerchiamo qualcosa di più complesso, possiamo provare a seguire il tutorial di Silas Bennett per montare una batteria al Litio.
    Attenzione però che per dare spazio alla batteria (è farla durare il più possibile) Silas ha dovuto sostituire l’hard disk originale con un
    Microdrive Hitachi da 4GB. L’autonomia? Circa un’ora e cinquanta.
  • Chi vuole provare l’ebbrezza di un “mini-overclock” può trovare spunti utili a questo indirizzo.
    Il massimo raggiunto attualmente è di 1,67 GHz.
  • Infine una guida in francese su come sostituire l’hard disk e una foto che parla da sola…il mac mini acquario (senz’acqua per fortuna…)
    • shares
    • Mail