tPhone: l'iPhone non ufficiale

Il mercato della contraffazione è, nei confronti degli oggetti tecnologici e non, da sempre in fermento e, come ogni artefatto umano, anche questi "cloni" più o meno autorizzati seguono le mode del momento. Questo è il mese dell'iPhone e dalla Cina arriva un prodotto che riprende le linee estetiche dello smartphone. Sin qui si potrebbe obiettare "roba già vista" ma in questo tPhone, il nome che si può leggere in modo distinto a dispositivo acceso, è ben presente il logo della mela morsicata, brand e proprietà dell'azienda con sede nella Silicon Valley.

Tra i diversi cloni, riproduzioni che vi abbiamo presentato, in questo caso siamo decisamente "più vicini" ad una appropriazione indebita, nonché utilizzo non autorizzato, di un marchio protetto da copyright.

Nel caso foste ottimisti "cronici", l'unico aspetto positivo potrebbe essere che questo "clone" è presentato, a differenza dei precedenti, in un filmato caricato su YouTube e potrete gustarvelo nei prossimi mesi sul vostro iPhone. Per tutti gli altri, la vita prosegue invariata.

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: