Kindle Fire HD, record di vendite il giorno dopo iPad mini

Kindle Fir HD Bezos

A dire del portavoce di Amazon, il giorno dopo la presentazione dell'iPad mini il colosso statunitense dell'e-commerce ha registrato un boom di vendite per il suo Kindle Fire HD. Come al solito, però, non è stato fornito alcun dato ufficiale per comprovare la notizia.

Il discorso tra le righe è semplice: con prezzi a partire da 329$/329€, l'iPad mini è ancora troppo caro per una fetta non indifferente di utenza; ed è una percezione suffragata dai rumors e dalle recenti dichiarazioni di Phil Schiller in persona. Il Kindle Fire HD, invece, viene commercializzato a partire da 199$/199€, e questo secondo Amazon ha fatto tutta la differenza del mondo:

In risposta ad una domanda circa l'andamento delle vendite del nuovo Kindle subito dopo l'annuncio dell'iPad mini di martedì scorso, il portavoce di Amazon Drew Herdener ha segnalato che le vendite sono andate molto meglio del solito. "Mercoledì è stato il giorno migliore delle vendite mai vissuto ad oggi per il Kindle Fire HD da 199$, con una triplicazione del giro d'affari rispetto alla settimana precedente."

Il che equivale sostanzialmente a dire che diversi utenti devono aver aspettato di conoscere il prezzo dell'iPad economico, prima di decidere di rivolgersi ad altri lidi, ancora più economici. Ciononostante, è difficile inquadrare il fenomeno senza un numero che metta nella giusta prospettiva le cose. E voi che ne pensate: l'integrazione col resto dell'ecosistema, le 700.000 app iOS a catalogo e il design Apple valgono i 130€ di differenza? O forse è davvero iniziata l'erosione dell'incredibile market share di Cupertino? Sia come sia, intanto sul sito di Amazon.com è stato pubblicato un gustoso raffronto con iPad mini, di cui trovate uno screenshot qui sotto. Un po' di sana concorrenza.

ipad mini raffronto kindle fire

Photo | Getty

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: