Apple lavora alla fibra di carbonio da almeno 3 anni

fibra carbonio apple

Ricorderete senza dubbio i rumors di Macotakara riguardo la ricerca condotta da Apple nel campo della fibra di carbonio. Ora, la stessa fonte aggiunge ulteriore colore alla notizia: a quanto pare, questo tipo di attività va avanti in modo consolidato da almeno tre anni.

Il mese scorso abbiamo appreso che Apple aveva effettuato un ordine di componenti in fibra di carbonio presso una società giapponese specializzata; era qualcosa di troppo grande per costituire un semplice campione, ma la mancanza di ulteriori dettagli impediva di inferire altro. Di sicuro non si è trattato di un mordi e fuggi o di una fornitura una tantum; la partnership tra le due società, infatti, è di lungo corso:

Avevo scritto che Apple aveva ordinato quantità gigantesche di campioni di prodotti in fibra di carbonio da una società giapponese, e ora torno a dirvi che la divisione votata alla ricerca di tale società coopera con Apple da almeno 3 anni.

Ovviamente, sulla cosa vige il massimo riserbo, ma pare che la volontà sia di realizzare una tipologia di "fibra intessuta completamente diversa" da quanto visto fino ad oggi nei prodotti della concorrenza.

L'interesse di Cupertino per la materia è storicamente comprovato e noto ai più; si parlava di MacBook Air con scocca in fibra di carbonio già nel lontano 2008, prima che venisse assunto un esperto in materiali compositi. La difficoltà di capire cosa bolla in pentola, tuttavia, rende impossibile stabilire lo stato di avanzamento della ricerca e il suo eventuale scopo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: