OS X supera Windows Vista per diffusione

Gli ultimi dati pubblicati da Net Applications parlano chiaro: se da una parte Windows 7 scalza finalmente XP dal trono di OS più diffuso, Apple aumenta la propria diffusione.

Per diffusione sul Web, il Sistema Operativo di Apple ha oramai superato Windows Vista, proprio mentre Windows 7 -per la prima volta- riesce finalmente a scalzare Windows XP dal ruolo di OS più diffuso.

Gli ultimi dati pubblicati da Net Applications parlano chiaro. Ad agosto, Windows Vista ha perso terreno fino a scendere al 6,15% di presenza sul Web. Nel mentre, OS X 10.8 Mountain Lion è invece cresciuto dell’1,34%.

Per il momento, dunque, OS X 10.7 Lion resta ancora l’OS della mela più diffuso, col suo 2,29% che, sommato con le vecchie versioni, porta il Mac ad un totale di 6,51% di tutti i computer tracciati. A nostro giudizio non è molto equo mettere in relazione una sola variante di Windows con tutte le versioni in circolazione di OS X (compreso lo 0,15% di Tiger), ma il dato resta comunque interessante.

Soprattutto se, al computo, aggiungiamo anche le percentuali di iOS; secondo Net Applications ad iPad si deve il 3,37% del traffico Web di agosto, mentre all’iPhone il 2,42%. A mo’ di paragone basti pensare che Google Android 2.3 non ha superato l’1,02% mentre Android 4.0 si ferma allo 0,48% e Android 2.2 allo 0,21%; BlackBerry continua a precipitare e tocca lo 0,18%, mentre all’iPod dobbiamo lo 0,16%. La porzione di campione più piccola è dedicata al Kindle Fire di Amazon, che costituisce lo 0,04% di tutto il traffico osservato.

In testa alla classifica, agli antipodi rispetto al Kindle, c’è Microsoft con Windows 7 e il suo 38,54% di share, seguito dal 38,46% di Windows XP. Curiosamente, c’è anche un campione significativo di computer Windows 8, che attualmente costituiscono lo 0,21% dei dati di Net Applications.

Ti potrebbe interessare