Apical Assertive Display elimina i riflessi da iPad

apical assertive display ipad

All'IFA 2012, Apical ha presentato una nuova tecnologia denominata Assertive Display in grado di migliorare la visibilità dello schermo LCD o OLED in situazioni particolari come ad esempio sotto la luce diretta del sole. Il trucco consiste in un'ottimizzazione che regola l'emissione di ogni singolo pixel in base alle caratteristiche fisiche dell'occhio umano. Ma la vera peculiarità consiste nel fatto che la demo sia stata fatta su di un iPad.

Phil Rogers, dirigente di AMD e presidente dell’HSA (Heterogeneous System Architecture), ha mostrato al pubblico gli ultimi sviluppi della società senza scopo di lucro che presiede, e che si occupa creare accoppiate CPU+GPU personalizzate in base alle esigenze specifiche dei partner.

La novità di Apical mostrata sul palco dell'IFA 2012, tuttavia, non riguarda la componentistica interna ma il display dei dispositivi mobili. Ed è davvero sofisticata:

La maggior parte dei produttori di dispositivi di solito si affida alla regolazione della luminosità per migliorare l'esperienza visiva -soprattutto in condizioni di luce solare diretta-. Sfortunatamente, non è una molto conveniente e soprattutto impatta troppo sulle batterie dei tablet. Assertive Display, invece, è una tecnologia intelligente di processamento digitale che "regola ogni pixel individualmente e in tempo reale, basandosi sui modelli di funzionamento del sistema visivo umano e sulle modalità con cui quest'ultimo interagisce col contenuto mostrato in un determinato ambiente."

Il risultato consiste in un'esperienza visiva nettamente migliore anche all'aperto, con consumi ridotti fino al 50% rispetto al semplice aumento della retroilluminazione. Ma non è soltanto un discorso di quantità di luce emessa:

Assertive Display prende il controllo della luminosità dello schermo e del colore di ogni pixel individuale per ogni fotogramma; poi, manipola tali caratteristiche in modo coerente per fornire un'esperienza visiva che può cavarsela dall'oscurità totale fino al pieno sole.

Per il momento, tra gli iscritti all'HSA figurano Texas Instruments, ARM, AMD e Imagination Technologies, ma decisamente non Apple; ed è curioso che Apical abbia scelto un iPad per la demo, visto che Assertive Display è già rodata e disponibile per esempio sugli Aquos Phone SH-01D di Sharp. Evidentemente, quelli di Apical sperano di attirare l'interesse di Cupertino, e di dimostrare al contempo che l'eventuale implementazione sugli iDispositivi non richiederebbe neppure troppe difficoltà. Dopo il salto, il video con Phil Rogers.

  • shares
  • Mail