Foxconn assume migliaia di operai per l'estate: iPad mini in arrivo?

folla di operai fuori dalla Foxconn in attesa di essere assunti
Alla notizia che la fabbrica Foxconn di Chengdu stia cercando operai per i mesi estivi, una folla di giovani lavoratori si è assemblata fuori dallo stabilimento nella speranza di ottenere un colloquio ed un lavoro per l'estate. L'ipotesi che circola fra la folla è che la repentina richiesta di "operai estivi" sia dovuta all'inizio dell'assemblaggio dei futuri iPad mini, previsti sul mercato per Natale, ma dei quali Apple non ha ancora parlato ufficialmente.

I candidati sono letteralmente migliaia, in attesa sotto una leggera pioggia estiva. Sono richiesti dalla Foxconn solo due cose per effettuare il colloquio: 150 yuan (circa 19 euro) di spese di registrazione e una buona vista. D'altra parte, la Foxconn sta assumendo operai per lavorare alla produzione del prossimo iPhone 5, del quale lo stabilimento ha prodotto già 5 modelli come test preliminare, secondo una fonte di MicGadget.

L'ipotesi dell'inizio dei lavori alla catena di montaggio dell'iPad mini a Chengdu smentisce un altro rumor che specificava che fosse lo stabilimento Foxconn di Jundiai, in Brasile. Secondo quanto anticipato finora da varie fonti, l’iPad mini dovrebbe essere alto circa 213,36mm e largo 143,67 mm, approssimativamente un terzo della grandezza d’un nuovo iPad di terza generazione e con uno schermo da 7 pollici.

Via | MicGadget

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: