Il primo negozio Samsung Nord Americano somiglia ad Apple Store

Sarà una coincidenza ma il primo negozio Samsung del Nord America somiglia tanto -forse troppo- agli Apple Store.

La guerra dei brevetti tra Apple e Samsung potrebbe presto subire un nuovo scossone. La società coreana ha infatti inaugurato il suo primo negozio ufficiale nel Nord America e -sorpresa- somiglia incredibilmente agli Apple Store. Ispirazione o plagio? Ai legali di Cupertino l’ultima parola.

Benché tipici del suo stile, design Open Floor e minimalismo non sono certamente stati inventati da Apple. E poi, è normale che un negozio che vende dispositivi elettronici disponga poi di ampi tavoli su cui posizionarli in bella vista. Lo fa Microsoft nei suoi punti vendita e lo farà presto Best Buy, folgorata anch’essa sulla via di Cupertino.

Il fatto è che il Samsung Store aperto a Metrotown, nei pressi di Vancouver, somiglia tanto -forse pure troppo- agli omologhi con la mela, tanto che qualcuno arriva a ipotizzare l’intenzionalità del plagio.

Per esempio, era proprio necessario che le magliette di tecnici e commessi fossero blu come quelle d’un Genius? Il fatto è che lo stesso logo Samsung è blu, e quindi perché meravigliarsi? Come sottolinea correttamente Macworld, dopotutto, le immagini non mostrano nulla che non si sia già visto in molti stand del CES.

L’ensamble, però, riflette innegabilmente una certa affezione verso le forme e i colori di Cupertino. Che sia un omaggio? Diteci cosa ne pensate nei commenti, subito sotto il video di presentazione dello store.

Ti potrebbe interessare
Niente Adobe Flash sui nuovi MacBook Air
iPhone

Niente Adobe Flash sui nuovi MacBook Air

Per carità, prima o poi questo momento sarebbe arrivato. E’ solo che il ruolo giocato da Apple nella transizione e la determinazione mostrata sono al contempo mirabili e inquietanti. A riprova del fatto che a Cupertino Adobe Flash è ufficialmente morto, e in controtendenza coi proclami libertari della concorrenza, segnaliamo che i nuovi MacBook Air

iMac con processori quad-core a Gennaio?
iMac Mac

iMac con processori quad-core a Gennaio?

Apple starebbe aspettando i nuovi chip Intel per aggiornare i suoi iMac con i processori quad-core, secondo quanto sostiene PC makers. L’azienda di Cupertino, stando a quel che si dice, introdurrà i nuovi desktop per il prossimo mese di Gennaio. I nuovi processori sono ottimizzati, da un punto di vista energetico, per i computer all-in-one: