Shortcut di Mac Os su Windows

Ci sono diversi Switch. Noi conosciamo chi fa switch da Windows a Mac Os, eppure io ogni giorno, per lavoro, devo fare un piccolo switch inverso, lavorando su Windows. E chi usa Boot Camp o Parallels? Peggio ancora, il passaggio può essere continuo.

Non c'è niente di male, ovviamente, ma c'è qualche scomodità. Non vi dico quante volte mi capita di trascinare oggetti da un'applicazione all'altra attendendo per minuti una reazione che non ci sarà. Ma il mio punto debole sono le scorciatoie da tastiera, che spesso non corrispondono tra Windows e Mac Os. Fino a quando... fino a quando non scopriamo AppleK Pro. Questo è un driver per Windows che gli fa interpretare la tastiera come una tastiera per Mac, permettendoci di mantenere le nostre scorciatoie da tastiera. Screenshot con command+shift+3, menu contestuali con ctrl+click e così via.

AppleK supporta solo alcune tastiere, comprese alcune tastiere Apple, e costa 24,8$. Quindi, per saperne di più, fate un salto sul sito ufficiale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: