La guerra dei Nani

naniMax Roosevelt ha un solo scopo nella vita: fare la guerra all'iPod Nano.

Max è un ragazzo americano di 18 anni che, stanco del predominio di Apple e nauseato dal culto nei confronti della mela, ha deciso di dimostrare che ci sono music players equivalenti, se non migliori, dell'iPod Nano.

E così ha preso 4 players di 4 marche differenti e li ha testati, riportando le sue conclusioni.

I modelli in questione erano il San Disk Sansa e200, il Creative Zen V Plus, l'iRiver Clix e il Samsung Yepp YP-T9J.

Tutti e quattro sono dotati di funzioni che il Nano non possiede: schermi grandi, radio FM integrata, microfono esterno, possibilità di riprodurre video.

E tutti assomigliano esteticamente al Nano.

Il risultato di questo test è stato che ogni player ha manifestato problemi differenti; chi nella riproduzione di video, chi nella sintonizzazione della radio, chi nella navigazione dei menu.

Il 'vincitore' virtuale è stato l'iRiver Clix, l'unico a non ricordare il Nano esteticamente e, guarda caso, il meno venduto tra i quattro.

Ora la domanda è: gli utenti che non comprano un prodotto Apple cercano comunque qualcosa che somigli al vendutissimo Nano?

Secondo Max, no.

E lui è intenzionato a portare avanti la sua battaglia.

Che nasce, ahimè, da profondo rancore.

Max era in fatti felice possessore di un Rio Carbon music player; una volta rotto, Max ha scoperto che l'azienda produttrice aveva chiuso perchè non riusciva a sostenere la concorrenza della Apple.

Risentito dall'accaduto, Max ha optato per il Sansa della San Disk.

Che assomiglia molto al Nano... "ma non è un Nano, ed è l'unica cosa che mi interessa" ha dichiarato Max.

[Nytimes]

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: