Hotel di Vancouver mette iPhone e iPad nelle stanze

iphone opus hotelSe per caso vi ritrovate a visitare Vancouver e decidete di alloggiare all'Opus Hotel, oltre agli iPad già disponibili da qualche tempo nelle stanze potrete ora trovare a vostra disposizione anche un iPhone, in completa sostituzione all'antiquato telefono in camera. Al servizio di "portiere virtuale" effettuato con il tablet Apple, il boutique hotel ha infatti iniziato a includere nelle camere anche un modello dello smartphone, con tanto di numeri di telefono di utilità precaricati al suo interno.

L'iPhone offerto dall'Opus Hotel può essere portato in giro con sé mentre si visita la città di Vancouver, beneficiando anche del piano tariffario presente su di esso: niente conti con costose tariffe di roaming internazionale quindi, ma la possibilità di chiamare numeri in Canada e Stati Uniti come se appunto si fosse in possesso di un normale cellulare con gestore di telefonia mobile locale.

Una volta lasciata la camera, il telefono viene naturalmente "svuotato" dallo staff dell'albergo, che lo rende così pronto per i nuovi ospiti. Tutto questo ha ovviamente un costo, visto che il costo di una camera all'Opus Hotel parte da 300$ per superare abbondantemente i 1.000$: ma come ci ha dimostrato il caso Orbitz, per gli utenti Apple una cosa del genere non costituisce un problema, visto che sono notoriamente inclini a spendere più degli altri. O no?

Via | USA Today

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: