AppleCare+: acquisto consentito entro 1 anno?

Nuovo programma pilota; in alcuni Apple Store del mondo è possibile abbinare AppleCare+ anche oltre i 60 giorni dall'acquisto di iPhone, iPad e Mac.

Dopo il tira e molla degli anni scorsi, la finestra per adottare un'estensione di garanzia AppleCare era scesa a un massimo di 60 giorni dal momento dell'acquisto di iPhone, iPad e Mac; ora, invece, si testa di nuovo un periodo di 12 mesi.

Per il momento, la novità riguarda una cinquantina di Apple Store statunitensi e meno di una trentina canadesi, ma è probabile che venga estesa al resto del pianeta, se la sperimentazione darà i risultati sperati.

In pratica, fino al 2017, si aveva 12 mesi di tempo per acquistare AppleCare; poi, il lasso di tempo consentito è stato condensato ai primi due mesi. Ora invece si tenta di riportarlo ai 12 mesi iniziali, ma con un una serie di controlli che prima non venivano fatti.

Nei negozi che lo permettono, si può richiedere l'attivazione di AppleCare+ anche dopo il fatidico 61esimo giorno, ma a patto che il Genius dia l'ok dopo una rapida diagnostica e un'ispezione visiva del dispositivo da assicurare.

Purtroppo non conosciamo ulteriori dettagli, né se per quanto tempo resterà in vigore il programma pilota, ma c'è da sperare che la cosa venga presto ripetuta anche qui da noi. AppleCare+ consiste in una polizza assicurativa che garantisce fino a tre anni di assistenza hardware e supporto tecnico e, in base al dispositivo, anche una protezione da certi tipi di danni accidentali (si applicano franchigie e massimali).

  • shares
  • Mail