Cancro all'occhio: l'app di diagnostica più precisa dei medici

Un'app automatica consente di rilevare i segni incipienti di un tumore all'occhio con maggiore precisione dei medici, a partire da semplici fotografie.

Una recente ricerca pubblicata su Science Advances dimostra che è possibile usare un'app di Apprendimento Macchina per diagnosticare i tumori dell'occhio con larghissimo anticipo rispetto alle visite di tipo tradizionale. In alcuni casi, i sintomi sono stati individuati addirittura un anno prima della diagnosi degli specialisti umani.

All'applicazione in questione, chiamata White Eye Detector, sono state date in pasto oltre 53.000 immagini che ritraggono 40 bambini, metà dei quali ha un qualche problema oculare. In generale, quando si scatta una foto in determinate condizioni di luce e Flash, il risultato è due macchie rosse dentro la pupille, e ciò è sintomo di salute. Occhi bianchi ("leucoria") invece possono indicare la presenza di un retinoblastoma, di una retinopatia prematura, di cataratte o di malattia di Coats, spesso associata a glaucoma.

Il retinoblastoma in particolar modo costituisce una condizione molto pericolosa poiché può causare metastasi che risalgono il nervo ottico e attecchiscono nel cervello portando alla morte entro 6 mesi-1 anno al massimo. Ecco perché una diagnosi precoce -soprattutto in soggetti impossibilitati a spiegare il proprio malessere come un neonato- può salvare non solo l'occhio, ma in determinati casi perfino la vita.

"In 16 dei 20 bambini malati" si legge nell'articolo, "l'app ha individuato la leucoria nelle fotografie con una media di 1,3 anni di anticipo rispetto alla diagnosi medica. Nel gruppo di bambini con retinoblastoma unilaterale [cioè, solo in un occhio, n.d.A.], l'app ha individuato l'occhio malato più di 9 mesi prima della diagnosi, in media."

Sulla scia di risultati tanti promettenti, l'app è stata resa disponibile gratuitamente per tutti gli utenti, sia iOS che Android. Si tratta di un "prototipo" che non sostituisce la visita specialistica, ma che tuttavia può aiutare a indirizzare i malati verso un precoce percorso terapeutico.

Potete scaricare White Eye Detector da questa pagina dell'App Store.

  • shares
  • Mail