Amazon Prime Day 2019: quando e come funziona

Segnatevi queste date e preparatevi ad acquisti selvaggi: il 15 e il 16 luglio 2019 torna l’Amazon Prime Day!

Parliamo di

Puntualissimo come ogni anno, anche in questo 2019 sta per arrivare l’Amazon Prime Day con una valanga di offerte che ci permetteranno di fare incetta di tutti i prodotti che abbiamo tenuto d’occhio per mesi e che scenderanno di prezzo per l’evento più atteso dell’anno per i fan dello shopping online e ancora per gli acquirenti occasionali.

Le date da segnare sono due: il 15 e il 16 luglio 2019. A partire dalla mezzanotte del 15 luglio Amazon darà il via alle offerte con tre diverse modalità, come già accaduto negli anni passati. Un blocco di promozioni e sconti saranno validi per le 48 ore dell’Amazon Prime Day, ma allo stesso tempo partiranno anche delle offerte che saranno valide soltanto per il 15 luglio e, il giorno successivo, un’altra valanga di sconti validi soltanto per il 16 luglio.

In parallelo, poi, ci saranno le consuete offerte lampo che dovranno essere tenute d’occhio di ora in ora, anche grazie al nostro aiuto! Noi di Blogo, infatti, saremo qui a suggerirvi gli sconti da non perdere, le riduzioni di prezzo più attese e le offerte più vantaggiose, ovviamente strizzando l’occhio all’universo di Apple e gli accessori compatibili con tutti i principali dispositivi del colosso di Cupertino.

Quest’anno Amazon ha deciso di fare le cose ancora più in grande e ha già promesso fino al 30% di sconto sui prodotti di Apple e su tutta un’altra serie di accessori e dispositivi che possono interfacciarsi con essi: fino al 42% di sconto su prodotti iRobot e fino al 30% di sconto su prodotti Fitbit, Polar e Suunto.

Amazon Prime Day 2019: le offerte già disponibili

I clienti di Amazon Prime possono iniziare già da ora ad approfittare delle offerte di Amazon. Se siete alla ricerca dei dispositivi di casa Amazon come il Fire TV Stick o il famoso e indispensabile Kindle, ecco alcuni sconti imperdibili:

Ti potrebbe interessare
Apple effettuerà indagini indipendenti sui suicidi negli stabilimenti Foxconn
iPhone

Apple effettuerà indagini indipendenti sui suicidi negli stabilimenti Foxconn

In questi giorni Hon Hai Group ha aperto alla stampa le sue fabbriche Foxconn, per difendersi dalle accuse in merito alle difficili condizioni di lavoro nei suoi stabilimenti. Proprio in questi stabilimenti vengono realizzati diversi prodotti Apple e HP. Secondo Bloomberg, tuttavia, Apple e HP starebbero esaminando in prima persona le condizioni di lavoro dei

Bau, miao, ciao: ecco il nuovo Petsblog.it!
iPhone

Bau, miao, ciao: ecco il nuovo Petsblog.it!

Oggi vi presentiamo ufficialmente il nostro nuovo blog dedicato ai migliori amici dell’uomo: Petsblog.it, che seguirà l’universo canino/felino dal punto di vista del padrone affettuoso. Fateci un giro e, se amate anche voi cani e gatti, dategli una spintina e aiutateci a farlo conoscere su Facebook tra i vostri amici!

Apple > HP + DELL
iPhone

Apple > HP + DELL

Sono passati 12 anni da quando Michael Dell si espresse con ardore circa il destino di Apple consigliando ai vertici dell’azienda di “chiudere tutto e restituire i soldi agli investitori”.A far sorridere oggi non è tanto la capitalizzazione del mercato di Apple (43.3 miliardi) 5 volte più grande di quella di DELL (7.3 miliardi), quanto

Jobs: 60mln di download nel primo mese di AppStore
App Store

Jobs: 60mln di download nel primo mese di AppStore

Steve Jobs, in una delle sue periodiche interviste al Wall Street Journal, rivela i primi risultati di AppStore, il negozio integrato in iTunes Store per la vendita di applicazioni per iPhone e iPod touch.Le prime stime di vendita sono molto incoraggianti, per non dire stupefacenti: AppStore è già un business milionario, avendo garantito incassi lordi

Motorola ci riprova con ROKR 2
iPhone

Motorola ci riprova con ROKR 2

Business Week ha svelato la volontà di Motorola di presentare una versione riveduta e corretta di ROKR entro gennaio 2006. Rispondendo alle tante critiche rivolte al suo predecessore, ROKR 2 dovrebbe avere una capacità di mille brani, una fotocamera da 1 megapixel, cuffie standard ed un nuovo design, probabilmente a slider. Inoltre dovrebbero essere disponibili

Prime informazioni sul Developer tansition kit
iPhone

Prime informazioni sul Developer tansition kit

A tre giorni dall’annuncio ecco le “presunte” caratteristiche tecniche del Developer tansition kit:Pentium 4 a 3.60 GhzBus a 800 MhzHyper-Threading AttivoCache L2 da 2mbMasterizzatore Dvd Pioneer DVR-109Hard disk da 160gb della MaxtorGpu basata sul chipset Intel GMA 900Ram di tipo dual channel DDR-2 533 MHz. 4 slot disponibili5 porte Usb2 e una firewire400

Progettati unicamente per Apple
iPhone

Progettati unicamente per Apple

Come abbiamo già avuto modo di vedere durante l’ultimo MacWorld, i prodotti Apple designed for sono molti e crescono in continuazione. Raindesigninc.com ne ha alcuni molto interessanti, si veda per esempio iLap, piedistallo per PowerBook che incorpora appoggia polsi e un supporto in alluminio che aiuta la dissipazione del calore (bisogna consigliarlo alla Apple per