Galaxy Watch Active 2, Samsung "si ispira" ad Apple Watch

La nuova generazione di smartwatch targata Samsung in arrivo tra un mesetto avrà due feature molto innovative e soprattutto mai viste finora: Elettrocardiogramma e Rilevamento Cadute accidentali. Vi ricorda mica qualcosa?

Stando alle indiscrezioni, il Galaxy Watch Active 2 del colosso high-tech sudcoreano sarà in grado di effettuare ECG al volo e di diagnosticare la presenza di aritmie e fibrillazioni atriali, con feature di condivisione del tracciato cardiaco.

Fino ad oggi, Apple Watch era uno dei pochissimi dispositivi del suo genere a offrire tali funzionalità, ma questo non gli ha impedito di salvare vite di qua e vite di là. Dunque non sorprende che anche i competitor vogliano gettarsi nella mischia.

"Le nostre fonti," riportano i rumors, "rivelano che il Galaxy Watch Active 2 seguirà l'esempio di Apple Watch Series 4 e avrà un'app di ECG che consentirà agli utenti di effettuare elettrocardiogrammi direttamente dal proprio polso."

E questo è niente, perché già che c'erano, gli ingegneri Samsung si sono ispirati ad Apple -per dir così- anche per un'altra funzionalità, il Rilevamento Cadute che pure ha già salvato qualche vita umana.

"Se il dispositivo rileva una caduta di peso mentre è al polso, mostrerà un avviso su schermo e vibrerà per mettere in allerta l'utente. A quel punto, basta un tocco per contattare i servizi di emergenza o annullare l'avviso. Se l'orologio non ottiene risposta dall'utente entro un tempo prestabilito, Watch Active 2 chiamerà automaticamente i servizi di emergenza, e avviserà i contatti emergenza del proprietario." Esattamente come Apple Watch, dunque.

Non è chiaro quando l'Active 2 vedrà le luci dell'alba; qualcuno dice a agosto, altri a settembre con l'evento dedicato al Galaxy Note 10. In ogni caso, arriverà fuori tempo massimo, perché per allora Apple avrà probabilmente lanciato Apple Watch Series 5, e chissà quali altre diavolerie high tech introdurrà.

  • shares
  • Mail