iPhone XI, ecco a cosa servirà il design della fotocamera a 3 lenti

Sul Web spunta un video che mostrerebbe che aspetto potrebbe avere la fotocamera posteriore a 3 lenti della prossima generazione di iPhone in arrivo nel 2019.

Parliamo di


Aggiornamento del 14 gennaio 2019

La prossima generazione di telefoni Apple, che abbiamo chiamato per convenzione iPhone XI in ossequio al sistema di nomenclatura ufficiale, dovrebbe godere d’una fotocamera posteriore a 3 lenti. È una feature su cui i rumors insistono da mesi, che a questo punto appare molto probabile e che porterà in dote diverse nuove funzionalità.

iPhone 11, spuntano le foto della Cover (e si vede la fotocamera)

Design Fotocamera

Ci domandiamo però come verranno disposte le tre lenti posteriori, se in fila indiana su un lungo modulo verticale oppure se in altra configurazione; le indiscrezioni più recenti parlano d’una sorta di protrusione quadrata sulla scocca che raccoglie tre lenti, un microfono e il flash LED. Un posizionamento curioso che è stato immortalato nel video che vedete in cima al post, creato da quelli del sito indiano di tecnologia Digit.

In ogni caso, si tratta di una “soffiata incredibilmente precoce” e dunque è possibile -e probabile- che questo design iniziale verrà migliorato e corretto, se non sostituito del tutto. Insomma, è solo una delle ipotesi ventilate da Ive, e non è detto che approdi sul prodotto finito.

Feature della Tripla Fotocamera

Una fotocamera di questo tipo potrebbe consentire di ottenere almeno tre interessanti novità:

  • 3D Avanzato: La terza lente consentirebbe di migliorare enormemente la qualità del riconoscimento degli oggetti nello spazio attorno al telefono, il che si tradurrebbe in una tecnologia di Realtà Aumentata ancora più sofisticata e precisa, ancora più immersiva e realistica. Si parla addirittura di cattura fotografica stereoscopica, capace di immortalare un soggetto da angoli diversi di scatto.
  • strong>Zoom Ottico Migliorato: Una terza lente consentirebbe di aggiungere un livello in più di zoom ottico, dunque senza perdita di qualità. Fino ad oggi, da iPhone 7 Plus in poi, lo zoom ottico arriva solo a 2x al massimo. Con iPhone 11 potremmo arrivare a 3x.
  • Migliore Gestione Luminosità: Una lente in più aumenterebbe la quantità di luce che è possibile catturare con un singolo scatto, il che aiuterebbe a produrre foto migliori in condizioni di scarsa luminosità.

Di sicuro iPhone IX includerà un processore A13 più potente, e forse dirà definitivamente addio al 3D Touch. Ma per il resto, mistero sulla dotazione dei nuovi telefoni; pare in compenso, che su iPhone XR arriverà invece la fotocamera a doppia lente.

Ti potrebbe interessare
iWeb Valet: personalizzare e modificare le pagine iWeb
Software Apple

iWeb Valet: personalizzare e modificare le pagine iWeb

iWeb Valet è un software per Mac che consente di personalizzare e “potenziare” le pagine create tramite iWeb, aggiungendovi widget interattivi e modificandone alcuni aspetti strutturali. iWeb Valet consente di aggiungere alla propria pagina iWeb widget come un motore di ricerca, l’auto-redirecting, il calendario, il conto alla rovescia, un menù di navigazione, effetti visivi (come

Apple vs Apple
iPhone

Apple vs Apple

Come riporta l’edizione online del Times, questa settimana comincerà la celebrazione del “processo del secolo” del mondo musicale. Si confronteranno in aula, infatti i legali di Apple Corps (l’etichetta discografica dei Beatles) e Apple Computer Inc. (che per i nostri lettori non ha segreti). Il “pomo” della discordia è, appunto la mela, il nome, evidentemente

Monoliti all’Apple Store
iPhone

Monoliti all’Apple Store

Decisamente utili e accattivanti questi colonnini animati posizionati da Apple accanto agli ascensori dell’Apple Store Ginza (Tokyo). Questo sistema consente ai visitatori di orientarsi facilmente nei ben cinque piani dello spazio dedicato alla Mela. Eh, che bello guardare quello che hanno gli altri, mentre noi non possiamo che fantasticare su come sarà il nostro Store,

I love my Mac, l’inno geek sarà tradotto in italiano
iPhone

I love my Mac, l’inno geek sarà tradotto in italiano

Daphne Kalfon ha scritto, e interpretato, una canzone d’amore dedicata al proprio Mac, di cui avevamo già parlato. Il titolo è ovviamente I love my mac. L’idea era nata giocando con GarageBand, ma l’autrice non si è fermata alla “parte audio”, ora c’è anche il video. Ecco il testo, per ora in inglese, ma una