iPhone XS Max straccia il Mate 20 Pro di Huawei nei test di velocità

Hanno messo sotto torchio iPhone XS Max e il Mate 20 Pro di Huawei con dei test di velocità. And the winner is...

A quanto pare, iPhone XS Max resta ancora lo smartphone più performante del mercato. Lo rivelano gli ultimi test di velocità eseguiti sul telefono di punta della mela, messo a confronto con un Huawei Mate 20 Pro. Ed ecco i risultati.

Se seguite la pagina Facebook di Melablog avete sicuramente già visto questo tipo di esperimenti. In pratica, a telefono appena avviato, una macchina apre le app in successione ed esegue delle operazioni alla massima velocità possibile. Il primo dei due smartphone a finire i test è anche quello più veloce nel mondo reale.

Da principio, il Huawei sembra tenere testa con agilità, ma finisce ben presto con l'arrancare, e consegnare la palma del vincitore all'avversario. La maggiore lentezza si nota soprattutto dopo nell'uso dei filtri di Snapseed e nelle conversioni audio.

Alla fine, iPhone XS Max completa la batteria di test dopo 1,47 minuti contro 1,52 minuti del Mate 20 Pro; uno scarto tutto sommato modesto, soprattutto nella quotidianità dell'utente medio. C'è tuttavia un altro valore che invece farà maggiore differenza: i tempi di riapertura di tutte le app.In questo caso, l'XS Max fa un lavoro nettamente migliore ripescando quasi tutto dalla RAM; il Huawei invece è costretto a ricaricare da zero alcune grosse app tipo Excel, il che lo porta ad arrancare con ben 48 secondi contro i 35 di iPhone XS Max.

iPhone XS Max è stato lanciato lo scorso 21 settembre, assieme ad iPhone XS, e può contare su un potente processore A12 Bionic appaiato a 4GB di RAM; il Mate 20 invece è stato presentato a ottobre, con disponibilità in tempi molto recenti; dalla sua ha un sensore di impronte integrato nel display, una fotocamera posteriore a tre lenti e una capiente batteria da 4.200 mAh.

  • shares
  • Mail