La batteria di iPhone è ancora inadeguata: la denuncia di un evangelist Apple

Guy Kawasaki, un nome molto noto nel mondo Apple, lancia lo J'Accuse: Apple dovrebbe dare priorità alla batteria più che al design supersottile. Siete d'accordo?

Alcuni perdono le giornate a disattivare compulsivamente Bluetooth e WiFi (tana per noi), altri invece sperano di aumentare l'autonomia di iPhone chiudendo sempre tutte le app a mano (spoiler: non serve a niente). La verità è che l'unico modo di avere più batteria è avere una batteria più capiente.

Il fatto è che ad ogni iterazione di prodotto, gli ingegneri Apple devono compiere delle scelte che restituiscano il miglior compromesso tra peso, autonomia, potenza e ingombro; una quadra non proprio semplice, e che soprattutto varia molto in base alle esigenze di singolo utente.

C'è chi, con iPhone X o iPhone XS arriva quasi alla fine del giorno dopo, e c'è pure chi non arriva neppure alla sera del medesimo giorno; e Guy Kawasaki, ex-evangelist Apple e storico saggista statunitense, è tra questi ultimi.

“Se Apple introducesse un telefono con il doppio della durata della batteria ma che fosse anche più spesso," ha dichiarato in una recente intervista, "lo comprerei domani. Un iPhone va ricaricato almeno due volte al giorno, e Dio non voglia che uno se ne dimentichi."

E questa è la ragione per cui tende a preferire iPad ad iPhone, cosa che per certi versi è comprensibile. Ma gli iPad -sondaggi alla mano- sono i dispositivi preferiti dagli over 35; i più giovani preferiscono fruire del Web e dei servizi direttamente dal loro smartphone che spesso non è neppure nel taglio Max.

Dunque, la domanda che vi poniamo è semplice: meglio un telefono sottile o uno che dura 3 giorni? Di sicuro, un po' di autonomia in più fa la differenza. Prendete ad esempio il caso di iPhone XS e iPhone XR; il primo ha una batteria da 11.12Wh, mentre l'altro da 10.13Wh. Una piccolo dettaglio che però produce un paradosso: l'autonomia del modello più economico è superiore a quella della variante di punta; per fare di meglio, occorre rivolgere l'attenzione ad iPhone XS Max con le sue celle da 12.08Wh.

Dunque, rigiriamo a voi lettori la patata bollente: acquistereste un iPhone più spesso e/o ampio a fronte di una batteria più capiente, oppure preferite comunque un design più sottile? Rispondete al Sondaggione, e poi parliamone assieme nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

[/related]

  • shares
  • Mail