Aggiorna ad iOS 12.1 e l’iPhone X esplode: Apple indaga sul caso

Può un aggiornamento software portare all’esplosione di un iPhone X? Questo è quanto sembra essere accaduto ad un utente nei giorni scorsi.

Parliamo di

Sembrava un aggiornamento di routine. Rahel Mohamad aveva collegato il suo iPhone X con 10 mesi di vita al cavo Lightning con cui è stato acquistato, e ha dato inizio all’update di iOS 12.1. A un certo punto, durante il processo, il telefono avrebbe iniziato a scaldarsi oltremodo, fino al punto di non ritorno con un’esplosione e l’emissione di molto fumo.

L’esplosione, tuttavia, sarebbe avvenuta solo dopo che il cavo è stato disconnesso, il che infittisce il mistero. Dopo la pubblicazione delle foto su Twitter, Apple si è subito attivata con un messaggio: “Non è decisamente quel che dovrebbe accadere. Contattaci in privato per comprendere meglio l’accaduto.”

[tweet content=”


“]

Dunque è probabile che mentre leggiate queste parole, la mela sia già al lavoro per tentare di ricreare le condizioni del disastro, e isolarne la ragioni. In ogni caso, qualcosa possiamo anticiparla già ora: quasi certamente iOS 12.1 non c’entra nulla; si è trattato solo di una coincidenza, dunque nessun allarmismo ingiustificato. Probabilmente, il fenomeno avrebbe potuto verificarsi anche se il telefono fosse stato impegnato in qualunque altra operazione altrettanto pesante, come un gioco 3D.

D’altro canto, i lettori di Melablog lo sanno già: di tanto in tanto le batterie al litio possono esplodere, e senza una ragionevole spiegazione. È un limite di questa tecnologia. In passato, per esempio, è accaduto ad un MacBook, ad un iPhone 6 Plus e perfino ad un paio di cuffie Beats mentre erano in uso su un volo. A volte dipende dal cavo, altre dal caricabatterie scadente, ma per il momento è probabile che si tratti di un caso isolato.

Ti potrebbe interessare
iPad 3G: iniziate le consegne USA
iPhone

iPad 3G: iniziate le consegne USA

Notizia breve ma interessante. Sul forum di MacRumors alcuni utenti segnalano di aver iniziato a ricevere le prime notifiche riguardo la consegna degli iPad con tecnologia 3G integrata.Con un piccolo ritardo rispetto a quanto originariamente promesso, i tablet con la mela e supporto all’UMTS stanno finalmente per raggiungere gli impazienti compratori: ciò significa che ai

iDentify 2 identifica le tag per i video MP4 su iTunes
Software Apple

iDentify 2 identifica le tag per i video MP4 su iTunes

iDentify 2 è un software per Mac che consente di assegnare tag ai file video in formato MP4 presenti su iTunes. Aggiungendo file all’interfaccia di iDentify 2, il software lo controlla e, in base ai comuni formati di denominazione, determina se si tratti di un film o di uno show televisivo.Il software inoltre determina il

Risultati fiscali Q1-2009: il 21 Gennaio la conferenza
iPhone

Risultati fiscali Q1-2009: il 21 Gennaio la conferenza

Apple ha reso noto la data in cui si svolgerà la conferenza riguardante la discussione del primo trimestre fiscale del 2009: il 21 gennaio prossimo, alle 14 Pacific Time (le 22 circa da noi, n.d.r.) avrà inizio la conferenza per la presentazione dei risultati fiscali compresi dal 28 settembre 2008 al 27 dicembre 2008.Per chi

Buon compleanno Mac Os X
iPhone

Buon compleanno Mac Os X

Il 24 marzo 2001 veniva reso disponibile Mac OS X 10.0, suscitando la curiosità (e lo scetticismo, a dire il vero) di utenti Mac e non. Oggi, 5 anni dopo, Mac OS X appare molto più maturo ed è considerato dagli evangelist più influenti della rete, il sistema operativo più avanzato disponibile sul mercato. Da