Se il MacBook diventa un sito personale

Di siti che ricreano l’interfaccia di Mac Os X ne abbiamo visti diversi. Una volta ne abbiamo visto uno navigabile persino con una clickwheel virtuale. Questo in particolare, però, è veramente fatto bene. Appena visualizzato vi mostra un MacBook (ma possiamo anche cambiare modello), si accende e vi mostra un desktop praticamente identico a quello

iFizzle

Di siti che ricreano l’interfaccia di Mac Os X ne abbiamo visti diversi. Una volta ne abbiamo visto uno navigabile persino con una clickwheel virtuale. Questo in particolare, però, è veramente fatto bene.

Appena visualizzato vi mostra un MacBook (ma possiamo anche cambiare modello), si accende e vi mostra un desktop praticamente identico a quello di Tiger. In realtà quello che avete di fronte ai vostri occhi non è altro che un sito personale. Quindi cliccando su Textedit potrete leggere il blog dell’autore, su iPhoto vedrete le sue foto, su iTunes ascolterete la sua musica e così via. Tutti i programmi sono ricreati alla perfezione in questo sito in flash. E, alla fine, risulta quasi comodo.

Ah una cosa, che avranno messo nel cestino? 😉

Ti potrebbe interessare