QR code per la pagina originale

Apple rilascia un nuovo Thunderbolt Software Update

Thunderbolt Software Update 1.2 ha creato talmente tanti problemi agli utenti che Apple ha dovuto ritirarlo e distribuirne una versione aggiornata. Ecco cos'è successo.

,

Dopo aver causato diversi -e piuttosto seri- problemi agli utenti con Thunderbolt Software Update 1.2, Apple ha ora reso disponibile un nuovo aggiornamento in grado di portare sui Mac dotati di Thunderbolt la compatibilità con l’adattatore Thunderbolt-Gigabit Ethernet (29€, su Apple Store). Senza i bug di cui sopra, si spera.

Come noto, durante il WWDC 2012 Cupertino ha presentato diverse novità hardware minori, come le Airport Express di ultima generazione, i connettori MagSafe 2 o l’adattatore Thunderbolt-Ethernet. Per quest’ultimo gingillo, dedicato espressamente ai recenti MacBook Pro Retina sprovvisti di presa RJ45, Apple ha dovuto rilasciare giovedì un piccolo aggiornamento software che tuttavia ha finito col creare più danni che reali benefici. Una bella seccatura soprattutto se consideriamo che, di fatto, non ha portato alcun vantaggio per la stragrande maggioranza degli utenti.

Dopo l’installazione, infatti, per molti è iniziato il calvario con tonnnellate di “Errori inaspettati”, blocchi del sistema, Kernel Panic e perfino l’impossibilità di effettuare il boot. A quanto pare, non tutti hanno registrato un’esperienza tanto disastrosa, ma di sicuro c’è chi, in seguito all’update, ha dovuto ripristinare l’intero OS attraverso la partizione nascosta di recupero laddove possibile, e in qualche caso addirittura con Internet Recovery.

Ora, a distanza di quasi cinque giorni, Apple ha ritirato l’update e ne ha distribuito una versione più aggiornata e stabile, la build 1.2.1, disponibile a questa pagina del supporto e in grado di sostituirsi alla precedente in fase di’installazione. Il peso dell’update è di appena 520kb e richiede OS X 10.7.4. Buona fortuna.

Video:CyberPhone, l’iPhone 11 pro modificato col design del Teslatruck