FileMaker ora è Universal

FileMaker ha reso finalmente disponibile la versione Universal di FileMaker Pro, la 8.5. Il popolare database per Mac Os, quindi, è finalmente compatibile nativamente con i Mac Intel (aumentando le prestazioni del 116%), e porta con sé una novita: la possibilità di aggiornare automaticamente il database con informazioni che arrivano dal Web. Basteranno i dati

FilemakerFileMaker ha reso finalmente disponibile la versione Universal di FileMaker Pro, la 8.5. Il popolare database per Mac Os, quindi, è finalmente compatibile nativamente con i Mac Intel (aumentando le prestazioni del 116%), e porta con sé una novita: la possibilità di aggiornare automaticamente il database con informazioni che arrivano dal Web. Basteranno i dati inseriti nei campi a pilotare la url di un sito web, visualizzando ad esempio mappe o pagine di Wikipedia, nonché pagine di siti aziendali.

Attualmente FileMaker Pro 8.5 è disponibile solo in inglese, l’edizione italiana arriverà entro i primi di agosto. Per conoscere i prezzi di nuove licenze e aggiornamenti vi rimandiamo alle pagine di FileMaker.

Ti potrebbe interessare
Jobs conferma: la musica libera al prezzo di quella protetta
iTunes Store

Jobs conferma: la musica libera al prezzo di quella protetta

Dopo i rumor la conferma: in un’intervista rilasciata al Wall Street Journal, Steve Jobs ha confermato l’abbassamento del prezzo dei brani iTunes Plus, che a partire dalle prossime ore dovrebbero costare quanto i brani protetti da DRM. Con un prezzo di 99 centesimi per canzone, lo store torna ad essere pienamente competitivo sul mercato, rispondendo