QR code per la pagina originale

Prendere misure con iPhone: guida all’uso dell’app Metro

Con iOS 12, su iPhone arriva una nuova applicazione: si chiama Metro, e serve a misurare gli oggetti con iPhone. Ecco come si usa.

,

Aggiornamento del 6 luglio 2020

Di app per misurare oggetti reale con iPhone ne esistono moltissime su App Store, alcune delle quali a pagamento. A partire da iOS 12, e dunque nche con iOS 13 e il futuro iOS 14 invece, esiste un’app definitiva che le supera tutte per praticità e precisione; senza contare che è gratuita. Si chiama Metro, ed è una delle creazioni di Apple.

misurare-oggetti-con-iphone-io12-concludi.jpg
Per misurare oggetti reali con iPhone, basta fare così:

  • Aprite l’app Metro
  • Muovete qua e là l’inquadratura, come indicato dall’app (iPhone sta imparando a conoscere l’ambiente)
  • Quando compare il cerchietto col punto bianco dentro, spostatelo per selezionare il punto in cui iniziare la misurazione
  • Toccate il pulsante “+”
  • Spostate il telefono nella direzione della misurazione
  • La distanza verrà aggiornata in tempo reale, a mano a mano che spostate iPhone
  • Toccate nuovamente il pulsante “+” per finalizzare la misurazione

Alla fine, potete scattare una foto della misurazione per salvarla direttamente nel Rullino, o potete ricominciare da capo toccando l’apposito pulsante in alto a destra. Infine, un appunto che forse tornerà comodo a qualcuno. Apple ha spostato la livella: da iOS 12 in poi si trova nell’app Metro, dov’è giusto che stia, e non più nell’app Bussola.

Per quanto concerne l’affidabilità, abbiamo notizie contrastanti. Il sistema è ragionevolmente preciso e sicuramente tornerà comodo a tutti prima o poi (chi è che gira con un metro in tasca?). Ma tenete a mente che spesso ci sono importanti fluttuazioni in eccesso o in difetto, rispetto alle misure reali. Non prendete i risultati dell’app come oro colato, insomma.

iOS 14, i Widget non sono questo granché

App Metro Sparita?

Infine. Se, in particolare dopo un aggiornamento, vi siete accorti che l’app Metro non è disponibile, in realtà si tratta di un piccolo bug; Spotlight, per qualche ragione, non la indicizza correttamente, ma vi assicuriamo che è lì. Nel nostro caso, era finita nella cartella Utility, mentre in altri è stata rinvenuta -unica superstite solitaria- in quarta pagina della Home. Dunque, non disperate: è solo un po’ nascosta, ma c’è.