Una Guida Tv, italiana, a portata di Mac

Vi ricordate la widget Guida Tv, comodissima, creata da Claudio Procida? Bene, ora lo stesso programmatore ci segnala l’alfa dell’applicazione Guida Tv, decisamente promettente, utile e ben realizzata, e fondamentale per chi non ha o non ama la Dashboard. GuidaTV permette all’utente di visualizzare i programmi in onda sulla televisione italiana in qualsiasi orario della

Guida Tv App

Vi ricordate la widget Guida Tv, comodissima, creata da Claudio Procida? Bene, ora lo stesso programmatore ci segnala l’alfa dell’applicazione Guida Tv, decisamente promettente, utile e ben realizzata, e fondamentale per chi non ha o non ama la Dashboard.

GuidaTV permette all’utente di visualizzare i programmi in onda sulla televisione italiana in qualsiasi orario della settimana, ma due comodi bottoni consentono l’accesso rapido ai programmi attualmente in onda e ai programmi della prima serata. Al primo avvio sono visualizzati in canali in chiaro nazionali, ma andando nelle impostazioni potrete visualizzare anche i canali di Sky.

Per ogni programma vengono mostrati nella scheda informazioni tutti i dettagli e una breve recensione. Per i film e i serial che dispongono di una scheda su IMDB.com viene fornito un link cliccabile.

Altra funzione molto comoda (sulla quale ho avuto qualche problema, ma in fondo ci sta siamo in versione alfa) è quella che permette di impostare un promemoria in iCal per i programmi televisivi direttamente dall’applicazione.

Come ci rassicura Claudio, suggerimenti e richieste di nuove funzionalità sono molto ben accette. GuidaTV è un donationware scritto in Universal Binary. Requisiti minimi: OS X 10.3.9 e una connessione Internet, preferibilmente a banda larga.

Ti potrebbe interessare
Flurry: iPhone OS 3.2 e applicazioni iPhone sul Tablet Apple
iPhone

Flurry: iPhone OS 3.2 e applicazioni iPhone sul Tablet Apple

Grazie ai dati raccolti negli ultimi mesi, la società di analisi e statistica Flurry Analytics conferma non soltanto che a Cupertino stiano segretamente lavorando ad un nuovo dispositivo, ma anche che quest’ultimo monti iPhone OS 3.2 e non il 4.0, il che significa rilascio immediato. Quelle che seguono rappresentano senza dubbio le più credibili ed

Apple Store, commessi e modelle: storia di un successo
iPhone

Apple Store, commessi e modelle: storia di un successo

L’anno si è chiuso da poco, ed è tempo di bilanci per tutti. Anche per Apple lo è, e spesso a fare bilanci per questa azienda sono gli altri. Uno dei più interessanti è quello pubblicato pochi giorni fa da Katie Hafner sul New York Times. Secondo l’esperta di sociologia e tecnologia, l’anno di Apple