QR code per la pagina originale

Terminate le prime scorte di MacBook Pro Retina

,

Andate sulla pagina dell’Apple Store online dedicata al nuovo MacBook Pro con display Retina, e lo vedrete da voi. Le scorte iniziali sono già terminate, e l’attesa per la consegna è salita ad un mese circa.

Mentre qualcuno cerca di rivendere su eBay -a 3.199$ un computer che ne costa 2.199hBc uno dei pochi esemplari di MacBook Pro Retina disponibili sul mercato, gli altri si godono l’acquisto in solitudine. Già, perché nonostante le rassicurazioni di Phil Schiller (“La cosa migliore è che è in consegna già oggi”), a distanza di neppure 24 ore dal WWDC il neonato di Cupertino è già introvabile:

spedizione: 3-4 settimane
Consegna gratuita

Una bella soddisfazione per Cupertino, visto che il gingillo in questione costa € 2.299 o € 2.929 al netto di eventuali opzioni BTO. In generale, chi l’ha provato ne è rimasto positivamente colpito, se non addirittura affascinato; ma il rischio è di restare all’asciutto ancora per un bel pezzo: il display Retina, infatti, rappresenta come noto un bell’impasse per i produttori asiatici partner della mela. E se erano problematici gli schermi da 9,7″ del nuovo iPad, figuriamoci questi da 15,4″ e risoluzione di 2880×1800 pixel.

Sulla possibilità che debuttasse un Mac con display Retina, ricorderete, anche gli analisti hanno ostentato scetticismo fino all’ulti momento; poi, durante il WWDC, Tim Cook ha sorpreso il mondo. Le cose sono due: o hanno metodi di persuasione sconosciuti alle altre società, oppure sono davvero in gamba. Fate vobis.