Apple acquisisce Beddit, un sistema di monitoraggio del sonno

Apple ha recentemente acquisito Beddit, il produttore di un sistema di monitoraggio del sonno compatibile con iPhone chiamato Beddit Sleep Monitor. Qualcosa bolle in pentola a Cupertino.

Apple ha recentemente acquisito Beddit, il produttore di un sistema di monitoraggio del sonno compatibile con iPhone chiamato Beddit Sleep Monitor. Qualcosa bolle in pentola a Cupertino.

Realtà Aumentata Apple, lancio entro l’estate 2017?

La notizia è emersa in seguito ad alcune modifiche della policy sulla privacy, riportate sia sul sito Beddit che nell’app omonima durante la fase di registrazione dell’account.

In particolare, a partire dall’8 maggio si legge quanto segue:

Beddit è stata acquisita da Apple. I tuoi dati personali saranno raccolti, utilizzati e non divulgati in accordo con la Politica Apple sulla Privacy.

Apple ha acquisito LegbaCore, specializzata in sicurezza

Il sistema di monitoraggio del sonno Beddit costa 150$ e consiste in un sensore flessibile da posizionare tra la federa e il materasso, e capace di raccogliere dati sulla qualità del sonno, battito cardiaco, respirazione, movimenti notturni temperatura e umidità della stanza. È perfino in grado di stabilire se russate e per quanto. Poi, i dati vengono raccolti e analizzati dall’app che fornisce consigli per migliorare il riposo.

Non conosciamo lo scopo ultimo di questa acquisizione, ma gli sforzi di Apple nel settore del benessere e della salute sono oramai evidenti; per il momento il gadget resta in vendita così com’è, ma è chiaro che preso ci saranno novità di rilievo su questo fronte, e su tutti i dispositivi della mela, a cominciare da Apple Watch.

Ti potrebbe interessare