iPhone 2017: presunto documento Apple trapelato conferma tre varianti

19461-19951-161220-ferrari-l.jpg

Nuove informazioni provenienti dalla catena di fornitori in Asia, nella forma di alcuni documenti di produzione, confermerebbero che Apple stia preparando ben tre nuovi modelli di iPhone per il lancio nel 2017.

Emerse già nelle prime settimane dopo il debutto di iPhone 7, le voci riguardanti la futura generazione di iPhone, quella attesa per l'autunno del prossimo anno, continuano a suggerire che la famiglia di smartphone targati Apple si arricchirà di un terzo membro.

Il materiale che va a corroborare le voci già in circolazione è stato pubblicato attraverso il noto portale cinese di micro-blogging Weibo e fa riferimento a tre dispositivi conosciuti come D20, D21 e D22. Quest'ultimo risponderebbe anche al nome in codice “Ferrari” ed andrebbe a posizionarsi come punta di diamante della nuova generazione di iPhone.

Tra le caratteristiche anticipate figurano una copertura in vetro, display AMOLED curvo con design quasi completamente privo di cornici, pulsante Home integrato nel display (invisibile dunque) e sistema di ricarica wireless.

Anche la struttura interna del dispositivo verrebbe inoltre rimodernata. La scheda logica dello smartphone potrebbe essere divisa in due unità discrete, separando componenti come system on chip e memoria dall'equipaggiamento dedicato alle comunicazioni. Apple potrebbe anche considerare di riposizionare lo sportellino per la SIM sul fondo del dispositivo per far spazio ad ulteriori componenti interni.

Naturalmente si tratta di informazioni non confermate che, anche se corrette, potrebbero presentare un quadro generale molto differente dalla realtà dei fatti una volta terminato lo sviluppo.

  • shares
  • Mail