iPhone 7 esplode come Galaxy Note 7: un'esagerazione

Cominciano a fare il giro della rete alcuni scatti fotografici che riprendono uno dei nuovi iPhone 7 carbonizzato e divelto, il caso isolato di un utente in Cina che si è ritrovato a dover fare i conti con un dispositivo esploso.

Sarà capitato ormai ai più di leggere alcune delle recenti notizie riguardanti un problema diffuso attraverso la nuova generazione del phablet di Samsung, il Galaxy Note 7, piagata da un difetto alla batteria che ha portato, in alcuni casi, all'esplosione del sopraccitato.

Quando sul web compaiono le immagini di un iPhone 7 ridotto in simili condizioni, l'allarmismo è pressoché inevitabile. La storia riguarda un utente, tale kroopthesnoop, che ha pubblicato sul noto portale Reddit le foto del suo incidente. Come si può notare dalle foto lo smartphone in questione è davvero ridotto male, così come la sua confezione, ma non ci sono informazioni sulle cause.

È rilevante proprio il dettaglio riguardante la confezione: sembrerebbe infatti che il danno sia avvenuto, come riporta lo stesso kroopthesnoop, prima che il dispositivo gli venisse effettivamente consegnato, in qualche momento tra la fabbrica ed il trasporto. Oltre a quelli già citati non vengono forniti altri dettagli.

Gli utenti di iPhone 7 possono dormire sonni tranquilli. La nuova generazione degli smartphone della società di Cupertino è già in circolazione da più di due settimane e, se di questo si trattasse, ci sarebbero già stati rapporti su eventuali difetti alla batteria nelle normali condizioni di utilizzo e di carica.

La tendenza a cercare schemi ricorrenti nei fatti è sicuramente una caratteristica insita nel genere umano ma voler cercare attinenze tra un simile evento ed i difetti che riguardavano il phablet di Samsung è probabilmente esagerato oltre che prematuro.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: