iOS 10, un bug semplifica l'accesso alle password dei backup iTunes

ios10.jpg

Il nuovo sistema di password usato da iOS 10 per proteggere i backup iTunes è più vulnerabile rispetto al passato. Lo ha rivelato in un test Elcomsoft, società specializzata nella produzione di software destinato al recupero di dati su iPhone.

Secondo quanto riportato dalle prove effettuate, i backup di iTunes creati su PC e Mac sarebbero accessibili da una password potenzialmente accessibile con un attacco di tipo forza bruta, usando per questo scopo un semplice software di cracking trovabile anche online. Rispetto ad iOS 9, lo staff di Elcomsoft sarebbe riuscito ad accedere alle password dei backup di iOS 10 circa 2.500 volte più velocemente.

Ai microfoni di Forbes, Apple ha confermato la falla, rivelando di essere già al lavoro su una soluzione:

"Siamo al corrente di un problema che affligge la sicurezza dei backup dei dispositivi su iOS, quando si effettua su iTunes per Mac o PC. Stiamo lavorando per risolvere il problema in un prossimo aggiornamento di sicurezza. Questo non riguarda i backup iCloud. Raccomandiamo agli utenti di assicurarsi che i loro Mac o PC siano protetti con password forti e possano essere accessibili solo da utenti autorizzati.

Il fix potrebbe dunque arrivare con iOS 10.1, inviato in beta testing qualche giorno fa.

Via | Macrumors.com

  • shares
  • Mail