Apple acquisice Tuplejump, azienda specialista nel settore del “machine learning”

Apple aggiunge al proprio team per l’apprendimento automatico gli esperti dell’azienda Tuplejump.

Secondo alcune voci di corridoio, Apple avrebbe da poco terminato le procedure di acquisizione dell’azienda Tuplejump, società che fornisce un servizio basato sull’apprendimento automatico e sulla raccolta e la gestione di dati.

L’azienda di Cupertino sta continuando gradualmente ad espandere e potenziare le proprie risorse nel campo del machine learning (l’apprendimento automatico, appunto) e questa sarebbe la quarta acquisizione da parte di Apple in questo settore nell’arco di un anno. La notizia è stata riportata da TechCrunch ma, naturalmente, l’azienda statunitense non si è sbottonata riguardo all’argomento, rifiutando di confermare.

I vari progetti di Apple e la quantità di risorse investite in essi sono ben lontani dall’occhio pubblico ma la società non ha mai davvero tenuto nascosto il proprio interesse nel sopraccitato argomento.
La compagnia Tuplejump, basata in parte in India ed in parte negli Stati Uniti, si descrive come um servizio in grado di semplificare le tecnologie di gestione dei dati per renderle semplici da utilizzare. Tra i progetti di Tuplejump che avrebbero attratto l’attenzione di Apple ci sarebbe FiloDB, in grado di raccogliere ed analizzare grandi quantità di dati in tempo reale.

Nel corso del tempo Apple ha aggiunto alle proprie scuderie un gran numero di firme che operano nel campo dell’intelligenza artificiale creando, tra le altre cose, un team di esperti di apprendimento automatico piuttosto ben nutrito.

Il machine learning è alla base di molti dei servizi offerti dalla società di Cupertino (così come di quelli di altre piattaforme), come ad esempio Siri, varie funzionalità integrate in iOS 10 e macOS Sierra o le tecnologie di “palm rejection” legate ad Apple Pencil.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,