Apple Pay per Mac sbarca su Safari Preview 8 (da scaricare ora)

In queste ore, Apple ha rilasciato Safari Technology Preview 8, un aggiornamento di Safari che apre la strada ai pagamenti Apple Pay anche su Mac. Ecco come funzioneranno, e come scaricare il browser in anteprima.

Parliamo di

In queste ore, Apple ha rilasciato Safari Technology Preview 8, un aggiornamento di Safari che apre la strada ai pagamenti Apple Pay anche su Mac. Ecco come funzioneranno, e come scaricare il browser in anteprima.

Apple Pay, ecco perché in Europa saremo tra gli ultimi ad averlo Apple Pay, crescita del giro d’affari e nuovi mercati (ma non l’Italia)

Presto, per comprare online avremo un’opzione in più. Apple Pay sarà integrato in Safari e funzionerà grossomodo come avviene su iPhone e Apple Watch. Al momento del checkout, basterà inserire le proprie credenziali Apple Pay (a cui è abbinata una o più carte di credito) e il pagamento andrà a buon fine, senza dover inserire ogni volta stringhe di 16 cifre, date di scadenza e codici di sicurezza. L’autenticazione, infatti, avverrà attraverso smartphone o orologio.

La funzionalità è stata già individuata all’interno del codice di Safari Technology Preview 8 e nel changelog, assieme ad altre novità in CSS, JavaScript, Web Inspector e molto altro. Il supporto non è ancora completo, ma è evidente che a Cupertino stiano lavorandoci su.

Ovviamente, non sarà sufficiente aggiornare il Mac; occorrerà anche che i siti di e-commerce supportino il nuovo sistema di pagamento, ma è chiaro che, fatta esclusione per il duo eBay/PayPal, ogni altro grande retailer online ha interesse ad abbracciare il protocollo.

Potete scaricare la versione di anteprima di Safari 8 da questa pagina del sito Apple; occhio però perché si tratta di una Beta infarcita di bug, dunque non utilizzatela come browser principale.

Ti potrebbe interessare