QR code per la pagina originale

OS X 10.11.4, l’aggiornamento blocca El Capitan

Un discreto numero di utenti Apple riscontra alcuni problemi in seguito all'aggiornamento a 10.11.4 su El Capitan. In pratica, il Mac si blocca del tutto.

,

[blogo-video id=”190907″ title=”OS X 10.11.14 – Freeze” content=”” provider=”jwplayer” image_url=”http://media.melablog.it/a/ada/fd4xbrht-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://bvideo.blogo.it/players/FD4XbRht-PIo1wpnV.js” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTkwOTA3JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2J2aWRlby5ibG9nby5pdC9wbGF5ZXJzL0ZENFhiUmh0LVBJbzF3cG5WLmpzIj48L3NjcmlwdD48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE5MDkwN3twb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTkwOTA3IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTkwOTA3IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Un discreto numero di utenti Apple riscontra alcuni problemi in seguito all’aggiornamento a 10.11.4 su El Capitan. In pratica, il Mac si blocca del tutto.

OS X 10.11.4, problemi con iMessage e FaceTime dopo l’update

Il problema consiste in blocchi di sistema talmente profondi da richiedere un riavvio forzato; è stato riscontrato da centinaia di utenti e sembra colpire soprattutto i MacBook Pro Retina (Inizio 2015) da 13″ e i MacBook Pro (Metà 2015) da 15″.

Il trackpad cessa di funzionare, non vanno le app, non si può riavviare via software; il fenomeno accade circa una volta a settimana, a seconda degli usi, e in particolare quando è aperto Safari, ma non c’è una regola fissa: talvolta càpita anche con Adobe Photoshop o con browser di terze parti. Di sicuro, succede pure con Safari Technology Preview Versione 1 e OS X 10.11.5 Beta Pubblica 1, il che implica che è meno banale di quel che si direbbe.

Pare che la colpa sia dei driver grafici, e per questa ragione non esiste di fatto una soluzione temporanea. L’unica possibilità, in attesa di un aggiornamento da parte di Apple, è di tornare a OS X 10.11.3 ripristinando da un backup di Time Machine oppure effettuando una installazione da zero. Se non avete ancora aggiornato, astenetevi dal farlo fino a contrordine.