QR code per la pagina originale

iTunes: addio alla musica da scaricare entro 2 anni? La smentita

In queste ore, si sta diffondendo la notizia secondo cui Apple avrebbe intenzione di eliminare i download musicali da iTunes, con lo scopo di portarci tutti ad Apple Music.

,

In queste ore, si sta diffondendo la notizia secondo cui Apple avrebbe intenzione di eliminare i download musicali da iTunes, con lo scopo di convertirci tutti ad Apple Music.

WWDC 2016, novità in arrivo per Apple Music

La bomba è stata lanciata da Digital Music News, citando fonti in “relazioni di business attive e vicine” a Cupertino. Una decisione drastica, dovuta alla popolarità dei servizi in streaming rispetto al vecchio meccanismo dell’acquisto dei singoli brani che pure molti utenti continuano a preferire:

Le fonti indicano che si sta pensando ad una serie di chiusure parallele, sebbene un dirigente abbia notato che “mantenere i download di iTunes in piedi per sempre non è più un’opzione sul tavolo.” C’è anche in discussione un piano per “recidere l’offerta in download di iTunes entro 3 o 4 anni, magari poco più” in un mondo in cui i download musicali a pagamenti rappresentano probabilmente un ripensamento in un industria dominata dallo streaming.

SongShift, Importare gli Album di Spotify su Apple Music con un’app
E veniva indicata perfino la tempistica di attuazione di questo piano aggressivo: prima i paesi più importanti per Apple (USA, UK, Germania, Francia, Spagna), poi tutti gli altri a seguire.

Peccato soltanto che Tom Neumayr, portavoce Apple, abbia affermato senza tentennamenti che la cosa è assolutamente “non vera.” I download musicali, in altre parole, sono qui per restare, almeno per il momento.