iPhone, Apple stima che l’utente lo sostituisca ogni 3 anni

Apple conferma qual è l’aspettativa di vita di tutti i suoi dispositivi, da iPhone a iPad, passando per MacBook e Apple Watch.

Guarda la galleria: iPhone, Apple stima che l’utente lo sostituisca ogni 3 anni Apple e WWF insieme per raccogliere fondi per l’Earth Day

Quando acquistate un iPhone, c’è una buona probabilità che quel dispositivo resterà in vostro possesso, funzionante in tutto e per tutto, per i successivi tre anni. A dirlo non siamo noi, ma Apple, che ha finalmente svelato qual è l’aspettativa di vita dei dispositivi che produce e distribuisce.

E così, grazie all’ultimo rapporto su Apple e ambiente, l’azienda di Cupertino conferma senza giri di parole che i dispositivi con iOS – iPhone e iPad, quindi – restano nelle mani del primo acquirente per circa 3 anni, mentre per MacBook, iMac e tutti i dispositivi con OS X si stima un’aspettativa di vita di 4 anni col primo proprietario, così come Apple TV. Apple Watch, invece, al pari di iPad e iPhone resta nelle mani del proprio proprietario per circa tre anni.

Gli anni di utilizzo, basati sul primo proprietario, sono stimati in 4 per i dispositivi OS X e tvOS e 3 anni per i dispositivi iOS e watchOs.

MacBook Pro 2016, mockup render del possibile design dei nuovi notebook compatti

Via | Telegraph

Ti potrebbe interessare