iPhone SE, segnalati problemi con l’audio Bluetooth

iPhone SE sembrerebbe avere problemi con auricolari e viva voce Bluetooth, secondo quanto segnalato da alcuni possessori della prima ora.

Parliamo di

Analisi Costi di iPhone SE, produrlo costa 160$Diversi possessori della prima ora di iPhone SE stanno lamentando problemi con l’audio Bluetooth per il dispositivo, in particolare quando vengono effettuate chiamate con l’uso del viva voce di un veicolo associato o un comune auricolare. In alcuni casi, il problema sembra estendersi alla voce nella navigazione GPS, mentre lo streaming musicale via Bluetooth invece non sembrerebbe colpito.

Nel dettaglio, il forum di supporto Apple e altri siti come MacRumors sono stati popolati da segnalazioni di un’esperienza audio distorta, con scariche o semplicemente inascoltabili durante l’uso di iPhone SE per telefonare via Bluetooth. Le segnalazioni attualmente sembrano circoscrivere il problema al solo iPhone SE con iOS 9.3 o 9.3.1, indipendentemente da gestore di telefonia o sottomodello. La prima beta di iOS 9.3.2 non sembrerebbe inoltre risolvere il problema.

In termini territoriali, è possibile che l’audio via Bluetooth risulti degradato ovunque, anche se in modo espresso per ora si parla di USA, Australia, Canada, Germanie, Svezia e Regno Unito. Diverse le marche di automobili che non sembrano funzionare a dovere con il viva voce via Bluetooth, tra cui Audi, BMW, Chevrolet, Chrysler, Dodge, Ford, GMC, Hyundai, Infiniti, Jeep, Kia, Mercedes-Benz, Nissan, Subaru, Toyota, Volkswagen e altri ancora.

Al momento non sembra esserci un workaround per aggirare il problema, per cui tutto ciò che possiamo fare è aspettare che Apple pubblichi un aggiornamento in merito.

Ti potrebbe interessare
Portal 2 per Mac in arrivo ad autunno? Una immagine sembra confermarlo
iPhone

Portal 2 per Mac in arrivo ad autunno? Una immagine sembra confermarlo

Se alcuni giorni fa ci veniva messa la pulce nell’orecchio sulla possibile disponibilità di Half-Live e Portal per Mac, almeno per quest’ultimo i dubbi sembrano dipanarsi: Gameinformer ha difatti pubblicato un’immagine che ritrae le richieste di sistema per Portal 2 e, tra le piattaforme per cui sarà disponibile il titolo, si legge anche Mac. Portal

PasteBud: il copia/incolla su iPhone e iPod Touch
iPhone 3G

PasteBud: il copia/incolla su iPhone e iPod Touch

Stando al tweet di Jed Schmidt, sviluppatore di PasteBud, si ha la speranza che da domani sarà possibile effettuare il copia/incolla su iPhone tramite la sua “creazione”. Non è un’applicazione, non richiede iPhone “sbloccati” (jailbreak) e funziona sfruttando due collegamenti ai bookmark di Safari per copiare e incollare testo da pagine Web a Mail oppure

Nuovi iPod Nano: ecco lo spot!
iPhone

Nuovi iPod Nano: ecco lo spot!

Presentato ieri sera, lo spot per il lancio dei nuovi iPod Nano si presenta minimalista, semplice ma molto elegante. Attributi che hanno decretato il continuo successo, in questi ultimi anni, di Apple. Per chi non lo avesse ancora fatto, può seguire l’intero keynote di Steve Jobs cliccando qui.

Universal: venderemo DRM-Free, ma forse non su iTunes
iTunes Store

Universal: venderemo DRM-Free, ma forse non su iTunes

Universal, la major musicale più refrattaria alla rimozione delle protezioni antipirateria dai brani, alla fine è capitolata e dal prossimo gennaio 2008 inizierà la vendita di brani DRM-Free. Nulla di eclatante, fin qui. Ma c’è di più: manca ancora l’annuncio di un accordo di distribuzione con Apple per la vendita di questi brani su iTunes

Apple ci insegna iLife
Software Apple

Apple ci insegna iLife

iLife ’06, la suite di applicazioni per la vita digitale, offre un mare di possibilità per gestire i files multimediali sui nostri Mac. Spesso però, per eseguire alcune operazioni, ci rivolgiamo ad applicazioni di terze parti ignorando che quello che cerchiamo è lì, sotto i nostri occhi. Ed è qui che entrano in gioco i