Force Touch sul Magic Mouse, Apple deposita il brevetto

Il Force Touch sta per sbarcare anche sui mouse con la mela. Un brevetto recentemente depositato rivela che Apple sta lavorando ad una nuova versione del Magic Mouse.

Force Touch è la feature di iOS e OS X che riconosce la quantità di pressione che esercitate in ogni clic, e che consente di creare funzionalità aggiuntive in diverse app e nelle funzioni di sistema su Mac, iPhone e Apple Watch. Presto, però, arriverà anche sul Magic Mouse e la conferma ce la dà un recente brevetto depositato da Cupertino e che potete trovare direttamente sul sito dell'USPTO.

E come su iPhone 6s, anche nel nuovo mouse ci sarà un motore aptico che provvederà a fornire un feedback sotto forma di vibrazione, ogni volta che si effettua una pressione profonda e prolungata del dito. Non è chiaro quando verrà lanciata la nuova versione, ma è probabile che se ne riparli già coi nuovi Mac in arrivo prima dell'estate.

L'ultimo aggiornamento al Magic Mouse risale allo scorso ottobre, quando le batterie intercambiabili sono state sostituite da batterie integrate e da una porta di ricarica Lightning posta sul fondo del dispositivo di puntamento.

force-touch-magic-mouse.png

  • shares
  • Mail