iOS 9.3, la "versione più stabile di iOS degli ultimi anni"

iOS93_Stabilita.jpg

Meglio chiarirlo subito: non è un pesce d'aprile benché possa sembrarlo. Fatto sta che, a quanto pare, iOS 9.3 sarebbe nientemeno che la "versione più stabile di iOS degli ultimi anni." Pensa te.

Stando ai dati raccolti da Apteligent negli ultimi 8 giorni, pare che iOS 9.3 abbia avuto un tasso di crash di appena il 2,2%, il che lo rende una delle release di iOS più stabili mai rilasciate. Migliore anche di Android, che invece ha un tasso di crash di circa il 2,6%.

A mo' di paragone, basti pensare che a marzo iOS 8, iOS 9 e iOS 9.2 avevano tutti un crash-rate del 3,2%, il che significa che chi aggiornava era più prono a incappava in blocchi o riavvii.

Ed è un contrasto che balza agli occhi, anche perché iOS 9.3 è anche l'update che ha portato in dote un sacco di rogne: prima rendendo impossibile l'attivazione dei dispositivi più vecchi, poi con l'impossibilità di aprire i link nei browser. E ringraziate di non essere utenti Sprint, perché negli USA iOS 9.3 ha inibito pure il funzionamento dell'LTE. Sarà pure più stabile, quindi, ma a che serve la stabilità in presenza di bug così grossi?

  • shares
  • Mail