WWDC 2016, la prossima conferenza Apple è tra il 13 e il 17 giugno

Tana per Apple. Spulciando tra le prenotazioni del Centro Convegni Moscone West di San Francisco, alcuni utenti hanno scovato una prenotazione che sembra proprio ricollegata a Cupertino. E ora sappiamo quando si terrà il consueto Worldwide Developers Conference 2016.

Parliamo di

Tana per Apple. Spulciando tra le prenotazioni del Centro Convegni Moscone West di San Francisco, alcuni utenti hanno probabilmente fatto una interessante scoperta. E ora sappiamo quando si terrà il consueto Worldwide Developers Conference 2016.

iPhone 7, un concept tutto schermo con iOS 10

Formalmente, Apple non ha ancora annunciato né le date né i contenuti della prossima conferenza dedicata agli sviluppatori; ma come al solito, e nonostante gli evidenti sforzi di segretezza, è sufficiente dare un’occhiata alle prenotazioni del Moscone Center per i prossimi mesi, per scoprire che la struttura è libera solo nella piccola finestra tra il 13 e il 17 giugno.

Prima e dopo tali date, infatti, ci sono eventi organizzati dalla Travel Association Luncheon, dalla Biotechnology Industry Organization e dalla International Society for Stem Cell Research, oltreché dalla Red Hat. In pratica, non rimangono altri buchi disponibili.

Tra le novità attese, OS X 10.12 e iOS 10, ma potenzialmente anche nuovi Mac, nuovo hardware e nuovi servizi. Il 2015, dopotutto, ci aveva portato in dote iOS 9, OS X El Capitan, watchOS 2, e Apple Music.

2016 Apple: qual è il prodotto che desiderate di più? [Sondaggio]
Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,