PiP, rimpicciolire un video su iPad (Picture in Picture)

Quando si guarda un video su iPad e si cambia app, il video resta in esecuzione in angolo dello scherno. Ecco come gestire questa feature.

Parliamo di

Rimpicciolire un video su iPad costituisce una funzionalità molto pratica, introdotta con iOS 9 qualche anno fa e tramandata poi di generazione in generazione fino ad iOS 12. Per attivarla, basta un clic, e il video finisce ad un angolo dello schermo così che potete rispondere a un messaggio o leggere la posta senza interrompere lo streaming.

iOS 12.1.4: come effettuare Chiamate FaceTime di Gruppo

Se vi arriva una mail o un iMessage mentre guardate qualcosa su Youtube, probabilmente molti di voi sarebbero tentati di toccare la notifica per aprire momentaneamente l’app, leggere il contenuto e quindi tornare al vostro video. Ma perché interrompere la visione?

Se infatti premete il pulsante Home durante la riproduzione, il video si rimpicciolirà e si adagerà sull’angolo destro del display; da lì potrete spostarlo con un dito o ingrandirlo col movimento a pinza. Potete perfino trascinarlo verso il lato dello schermo così da “ancorarlo” lì. Senza mai perdere neppure un fotogramma.

E quando avete terminato, toccate l’icona per riportare il video a tutto schermo, e il gioco è fatto. Il trucco funziona con Youtube, l’app Video, FaceTime, Netflix, Safari e qualunque altra app che supporti esplicitamente questa feature.

Disattivare il PiP

youtube-picture-in-picture-ipad.jpg

Se per qualche ragione questa funzionalità non vi interessa, ecco come potete disattivare il PiP su iPad in un secondo:

  • Aprite Impostazioni > Generali > Miltitasking e Dock
  • Disabilitate Sovrapposizione video costante

D’ora in avanti, quando chiuderete Safari o Netflix durante uno streaming, la riproduzione del video cesserà all’istante.

AirPods, guida definitiva agli auricolari wireless di Apple
Ti potrebbe interessare