Apple presenta lo Smart Battery Case per iPhone 6 e 6s

Bisogno di batteria aggiuntiva per il vostro di iPhone 6? Smart Battery Case è la risposta ufficiale di Apple.

Parliamo di

iPhone 6s Plus, un altro caso di esplosione della batteriaDi batterie aggiuntive dedicate ai vari modelli di iPhone se ne sono viste tante, soprattutto da parte di produttori esterni ad Apple pronti a sopperire all’esigenza di durata aggiuntiva dei possessori dello smartphone. Adesso, da Cupertino arriva una proposta ufficiale: si tratta dello Smart Battery Case, progettato da Apple per funzionare con iPhone 6 e iPhone 6S.

Il nuovo case è stato inserito in modo silenzioso tra gli accessori presenti online su Apple Store, dove può essere acquistato anche in Italia al prezzo di 119 euro. Secondo le specifiche ufficiali, sarebbe in grado di estendere la batteria di uno degli iPhone supportati fino a 18 ore di uso con Internet attivato su rete LTE, o 20 ore di riproduzione video e 25 ore di conversazione telefonica.

Dalle foto mostrate, lo Smart Battery Case progettato da Apple sembra funzionare come una normale custodia: i colori disponibili, almeno per il momento, sono bianco e antracite, con finitura in microfibra all’interno e silicone all’esterno. La batteria addizionale, integrata, rende naturalmente più spesso il case rispetto al normale nella sua parte centrale dove essa risiede fisicamente.

Lo Smart Battery Case è compatibile con la ricarica tramite porta Lightning, risultando così compatibile con dock e cavi già esistenti senza bisogno di acquisti aggiuntivi. I possessori di iPhone possono inoltre ricaricare il proprio dispositivo insieme alla batteria. Per il momento, non si sa se lo stesso case sarà disponibile per gli altri modelli di iPhone.

Via | Theverge.com

Ti potrebbe interessare
iTunes: è tempo di semplificare
iPhone

iTunes: è tempo di semplificare

Un’analisi su come ha fatto un semplice programma di ascolto musicale a trasformarsi nell’odierna accozzaglia di funzioni. Quale futuro per il meno intuitivo dei programmi Apple?

Cosa ne pensa Steve Jobs del Flash
iPad iPhone

Cosa ne pensa Steve Jobs del Flash

Non se ne può più dei dubbi, delle esitazioni, dei processi alle intenzioni (e alla mancanza di esse, c’è da dire) riguardo alla battaglia mediatica e commerciale fra Apple e Adobe. L’oggetto del contendere è ormai noto a tutti gli appassionati della Mela: il mancato supporto a Flash su piattaforma iPhone e iPad. Il CEO

Aggiornamento firmware grafico 1.0 per MacBook Pro
MacBook Pro Software Apple

Aggiornamento firmware grafico 1.0 per MacBook Pro

È stato rilasciato un aggiornamento per il firmware del chipset grafico che equipaggia gli ultimi MacBook Pro da 17 pollici. L’aggiornamento corregge alcuni problemi di visualizzazione, come la comparsa di linee verticali o la distorsione delle immagini, ed è quindi consigliato a tutti i possessori dell’ultimo MacBook Pro da 17″. L’aggiornamento è scaricabile, come di

Ritorno all’alluminio per iPod Nano?
iPod

Ritorno all’alluminio per iPod Nano?

Secondo Apple Insider Cupertino starebbe rivalutando la possibilità di ritornare all’uso dell’alluminio anodizzato per gli iPod Nano. Questo dipenderebbe dai vari problemi dovuti ai graffi, denunciati da molti utenti. Prima dell’iPod Nano (in policarbonato), l’iPod Mini era proprio in alluminio. Oltre al cambio del materiale, l’iPod più sottile dovrebbe anche essere disponibile in vari colori

Arriva il super Xeon
iPhone

Arriva il super Xeon

Intel ha presentato ieri alla stampa il processore Xeon 5100, nuovo chip dual-core che sfrutta la nuova architettura Intel da cui deriverà tutta la prossima famiglia di processori di alta gamma (che probabilmente finiranno nei nuovi Mac). Di questo processore avevamo gia parlato, utilizzando il suo nome in codice, Woodcrest, come il candidato ideale per

Tiger, sconti per studenti e insegnanti
iPhone

Tiger, sconti per studenti e insegnanti

Per chi ha la fortuna(?) di essere ancora studente o, ancora peggio, di essere professore e doversi sorbire gli studenti, mamma Apple vi viene incontro con uno sconto sull’acquisto di Tiger, allevia un po’ le sofferenze insomma. Quindi avanti, per voi Tiger costa solo 88 euro! La è spedizione gratuita. [link sponsorizzato]